Blog Family

Menù settimanale con la pentola slow cooker

Menù settimanale con la pentola slow cooker

Menù settimanale con la pentola slow cooker

Ultimamente mi sono appassionata alla pentola slow cooker, mi permette di cucinare saporito ma senza dover perdere troppo tempo, basta mettere tutti gl’ingredienti nella pentola e lasciarla andare. Così ho pensato di creare un: Menù settimanale con la pentola slow cooker per chi come me utilizza questa pentola.

La domanda che mi avete fatto in tante è quanto consuma: Sinceramente davvero poco, nemmeno io ci credevo all’inizio era una delle cose che mi lasciava perplessa prima di acquistarla, alla fine costava poco (35 euro e ho deciso di tentare e sono contenta di averlo fatto) come fa una pentola elettrica che cuoce per 8/10 ore ad essere economica? Quando mi è arrivata la bolletta dell’Enel dopo un mese che l’avevo utilizzata tutti i giorni, non si vedeva la differenza rispetto alle bollette dell’energia precedenti.

Se non avete mai utilizzato la slow cooker vi rimando al post in cui spiego come funziona, non è necessario cercare apposite ricette, una volta che avrete capito come usarla adatterete semplicemente le vostre  alla nuova cottura, se proprio volete dei libri gli unici in italiano che ho trovato sono questi. Non c’è bisogno di grassi, anzi se cuocete la carne fatevi tagliare dal macellaio pezzi magri, o in alternativa eliminate voi il grasso in eccesso prima di cuocerlo altrimenti diventa gelatinoso. Questa pentola la trovo ideale per le cotture della carne di maiale, la rende morbidissima e non asciutta, uno dei problemi che io incontravo nella cottura tradizionale.
Altre ricette con la slow cooker le trovate a questo link.
Per acquistare la pentola slow cooker (o crock pot) se non l’avete, cliccate sull’immagine sottostante:

Nel video potete vedere come cucino lo spezzatino di tacchino.

Solo la pasta non si può cucinare e nemmeno il risotto, il riso pilaf viene buono anche se io lo preferisco cucinato in forno come lo faccio sempre. A volte troverete che la chiamano crockpot che è la marca di chi l’ha inventata, io ho una Russel Hobbs e mi ci trovo molto bene.

pollo satay slow cooker

Nota Bene:

Mi scuso perché il menù è composto principalmente di carne, ammetto di non aver ancora cominciato a cucinare il pesce in questa pentola, mi hanno detto che bisogna fare attenzione alla cottura, se cuoce troppo il pesce diventa brutto e con quello che costa mi dispiacerebbe davvero buttarlo. Motivo per cui sto cercando prima di diventare davvero brava con carne e verdure, per poi passare la pesce, magari vi preparò un menù dedicato al pesce cucinato con la slow cooker.

Giorno Colazione Pranzo Merenda Cena
Lunedì Latte e cereali  Arrosto sc Torta Oro Saiwa  carne di maiale sc
Martedì Yogurt e muesli  sugo ai funghi sc mela  spezzatino nella sc
Mercoledì Tè e frutta fresca  zuppa di pollo sc pera  polpette sc
Giovedì Latte e cereali  zuppa di legumi torta mimosa  salsiccia e patate sc
Venerdì Yogurt alla vaniglia e muesli  zuppa di verza sc banana  stinco di maiale sc
Sabato Succo e frutta fresca  zuppa di zucca sc Pane  e formaggio  stufato cucinato sc
Domenica Colazione  bolognese sc merenda  pollo sc

Se volete acquistare la pentola slow cooker cliccate sull’immagine, in pochi giorni vi verrà consegnata a casa vostra.


2 commenti

  • Alba il 28/3/2019 scrive:

    Ciao, grazie per i consigli 🙂
    Sto pensando di comprare una slow cooker ma noi non mangiamo carne 7 giorni su 7. mi interesserebbe se potessi prepararci soprattutto zuppe e primi, o verdure. Cosa ne pensI? credi valga ancora la pena o meglio investire in delle buone pentole e via? 🙂



    • Super Mamma il 29/3/2019 scrive:

      Le zuppe vengono buone, riso e pasta no. La comodità della slow cooker è che tu l lasci cucinare e poi te ne puoi andare quindi ottima per chi è tutto il giorno fuori casa e vuole tornare e trovare la cena pronta.



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.