Blog Family

Semifreddo alla nocciola

Buongiorno, eccovi un dolce di sicura riuscita

buono e bello da vedere, adatto a questa stagione calda e devo dire anche di veloce esecuzione.

Io ho preso spunto da questa ricetta di Marble adattandola alle mie necessità

 

INGREDIENTI:

1/2 lt di panna da montare Hulalà

120 gr zucchero a velo vanigliato

3 albumi d’uovo

crema di nocciole spalmabile o nocciolata

granella di nocciole

topping al cioccolato Saba

 

PREPARAZIONE:

montare molto bene gli albumi e lo zucchero vanigliato, come se fosse una meringa

montare la panna, con molta delicatezza e un po alla volta unire i due composti facendo attenzione a non smontare il tutto fino ad ottenere un composto soffice e consistente al tempo stesso, aggiungete al composto, sempre un po alla volta 3/4 cucchiaioni di nocciolata o una quantità tale da soddisfare il vostro palato aiutandovi con una spatola in silicone o con un cucchiaio di legno. In uno stampo in silicone della ditta Pavoni, con cui mi sono trovata benissimo, il risultato è stato quello che vedete, con il cucchiaio riempite le monoporzioni mettendo qualche cucchiaino di crema spalmabile alle nocciole ogni tanto alla fine mettete della granella di nocciole e con la mano pressate bene, io non avevo granella di nocciole ed ho usato delle cialdine da gelato rotte, ma devo dire che questa variante non è proprio perfetta perché poi con l’umidità la cialda risultava molliccia. Mettere in freezer per 24 ore circa ma anche meno. Sformare e decorare con il topping al cioccolato o del gusto che voi preferite e servite dopo dieci minuti dando il tempo al vostro dolce di ammorbidirsi.

Nota bene: il vostro semifreddo deve essere ghiacciato tanto nel momento che lo sformate altrimenti il risultato non sarà perfetto e le vostre forme saranno rovinate.

 

Spero che la provate e mi fate sapere come vi siete trovati.

Come sempre provare per credere.

 

Con questo post partecipo fuori concorso alla sfida dell’mtc di luglio

 

Con questo post partecipo al contest di panna cioccolato e fantasia

 

e alla raccolta di Diario della mia cucina

 


13 commenti

  • Super Mamma il 6/7/2011 scrive:

    ma quant’è bella tua figlia! potresti proporla per la pubblicità! 🙂



  • Fra il 6/7/2011 scrive:

    Fa proprio voglia di infilarci un dito…. lo proverò e ti farò sapere!
    A presto



  • alessandra il 15/7/2011 scrive:

    Grazie, ale, mi prendo anche questo 🙂
    alessandra



    • Mamma Papera il 16/7/2011 scrive:

      grazie a te ale per l’opportunità



  • Le Ricette di Tina il 20/7/2011 scrive:

    wow che buonoo!!!mmmm un pò a me!!!



    • Mamma Papera il 20/7/2011 scrive:

      prendi pure cara ^^



  • susanna il 7/2/2012 scrive:

    Ciao Ale, che bella ricettina, stavo giusto cercando un semifreddo per san valentino! Senti, con queste dosi quanti ne vengono? Baci, Susi



  • Mamma Papera il 7/2/2012 scrive:

    sai che non mi ricordo?
    cmq mi sembra fossero sei porzioni, però dipende dagli stampi che usi e da quanta capacità hanno



    • susanna il 7/2/2012 scrive:

      Mah, ho due stampini monoporzione a forma di cuore, piuttosto grandi. Nel dubbio faccio la ricetta cosi’ com’è e se avanza dell’impasto lo metto negli stampini da budino usa e getta, quelli in casa non mancano mai;)



      • Mamma Papera il 7/2/2012 scrive:

        si li puoi tenere in freezer due mesi, quindi se arriva gente hai i dolci pronti



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.