Blog Family

Latte di mandorla fatto in casa

Mia cognata dalla vacanza in Sicilia mi ha portato un panetto di pasta di mandorle per farne il latte di mandorle. Ingenuamente io l’ho messo a pezzettini nell’acqua e l’ho agitato sperando che si sciogliesse. Quando ho visto che non è succedeva nulla, ho chiesto maggiori informazioni a mia cognata che invece si era fatta dare la ricetta precisa. Certo che avrebbero potuto metterlo anche sulla confezione! Comunque adesso vi spiego come si prepara.
Ricetta per 1 L e mezzo di latte di mandorla

Ingredienti per preparare il latte di mandorla

Un panetto di pasta di mandorle da 250 g (il mio panetto è al pistacchio buonissimo!)
650 ml di latte parzialmente scremato (latte di soia se siete vegani)
650 ml di acqua
Se desiderate un risultato più leggero usate solo
1300 ml di acqua senza mettere il latte

Procedimento per preparare il latte di mandorla:

Prendere 400 ml di acqua dal totale e portarlo a ebollizione in un pentolino, aggiungere il panetto di pasta di mandorle spezzettato. Spegnere il fuoco, girare per far sciogliere il panetto e lasciare raffreddare completamente.
A questo punto aggiungere il latte e l’acqua rimanente far riposare almeno due ore prima di servire!

Con l’arrivo delle prime giornate calde, vi propongo una bevanda che i miei bambini adorano, il latte di mandorle in questo caso da fare con il Bimby.

Ingredienti Latte di mandorla fatto in casa:

50 gr di zucchero

100 gr di mandorle spelate

300 gr di acqua ben fredda

Procedimento Latte di mandorla fatto in casa:

Nel boccale asciutto e pulito mettiamo lo zucchero e lo polverizziamo 10 sec. vel 9.

Aggiungiamo le mandorle e polverizziamo  20 sec. vel. 10

Aggiungiamo con il misurino inserito l’acqua a filo 10 sec. vel 4 e poi 10 sec. vel 10


4 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.