Torta Trilogy

torta-trilogy, torta-al-cioccolato

 

Oggi vi presento la torta trilogy che ho fatto per i 14 anni di mia figlia Valentina, una torta che ha riscosso un successone inaspettato, che ho partorito così, al momento, senza pensarci troppo, e come tutte le cose, quelle che riescono meglio, sono quelle che non avevi minimamente previsto o programmato.

TORTA TRILOGY – TRIPLO CIOCCOLATOSA

Ingredienti:

pan di spagna diametro 26 (6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina)

due confezioni di sigari ripieni al fior di latte

500 gr di mascarpone

1 tubetto di latte condensato

1 bicchiere di nutella

150 gr di cioccolato bianco

topping al cioccolato q.b.

100 gr panna al cioccolato Hulala codap

 

torta-al-cioccolato, torta-trilogy

 

Preparazione:

Iniziate preparando il pan di spagna; montate la panna al cioccolato e riponetela in frigo. Preparate la crema, dando qualche giro con la frusta e aggiungendo a filo il latte condensato e subito dopo i cucchiai di nutella, a piacere, continuando a girare con lo sbattitore.

Date una rimescolata alla crema con la spatola, coprite con la pellicola e riponete in frigo.

Nel frattempo tirate fuori il pds e mettetelo, sulla grata a raffreddare.

A questo punto riducete a scaglie il cioccolato bianco (che avrete tirato fuori dal frigo al momento altrimenti se è tenuto a temperatura ambiente rischiate che passandolo al robot possa attaccarsi e non essere più utilizzabile per essere messo sopra la torta, se li trovate potreste acquistare direttamente le scaglie di cioccolato bianco così saltate questo passaggio).

Tagliate a metà i biscottini con cui decorerete la parete esterna della torta.

Se il pds è già freddo, tagliate a tre dischi e quindi preparate la torta come spiegato qui, bagnando con lo sciroppo al cioccolato (650 gr o 2 biberon e mezzo) preparato con due parti di acqua e due parti di topping al cioccolato, mettete la torta in freezer per il tempo necessario che si assesti.

Tirate fuori la torta e ricopritela con la panna al cioccolato, disponete i biscottini lateralmente e ricopritela con le scaglie di cioccolata bianca, alla fine con il topping al cioccolato decorate la torta a vostro piacimento. Fate riposare in frigo per almeno mezza giornata o in freezer se dovete servirla in breve tempo. Inutile divi che il giorno dopo è ancora più buona

Come avrete capito è una torta molto semplice da fare ma la bontà è data dalla qualità dei prodotti che utilizzate, quindi evitate di acquistare cioccolato bianco del discount, io ho usato il lindt 🙂 ed evitate anche creme alla nocciola di bassa qualità.

Non mi resta che dirvi, provare per credere. 😉

 

torta-al-cioccolato, fetta-torta-al cioccolato, torta-trilogy-fetta

 

 

con questo post partecipo al contest di Esme “Cioccolato dipendente”

 

 

19 commenti su “Torta Trilogy”

  1. Veramente bella da vedere e da assaggiare. Vorrei provare a farla per i 12 annni di mio figlio, ma non ho capito bene come fare la crema: con la panna a cui va aggiunta la nutella ed il latte condensato?

    Rispondi

Lascia un commento

due + 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.