Blog Family

Ricetta degli gnocchi di ricotta

Avevo voglia di cucinare i gnocchi. Ma non i soliti di patate oppure quelli di semolino quando trovato questa ricetta degli gnocchi di ricotta ho deciso di provare. Sono buoni anche se devo dire che almeno a casa nostra, abbiamo preferito quelli di patate.

Ingredienti per gli gnocchi di ricotta:

Ricotta vaccina 500 g
Uova 2
Farina 00 200 g
Parmigiano reggiano grattugiato 120 g
Sale fino q.b.
Pepe bianco q.b.
Semola per spolverizzare il piano di lavoro q.b.

PER IL SUGO

Passata di pomodoro 500 g
Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Basilico 6 foglie

Procedimento ricetta dei gnocchi di ricotta:

Per prima cosa preparate la salsa com’è il vostro solito.
Nel frattempo riprendete la ricotta (che avrete messo a scolare il siero se necessario, nel mio caso ho saltato questo passaggio perché era ben asciutta.)

Setacciatela raccogliendola in una ciotola, aggiungete il Parmigiano grattugiato, le uova sbattute, un pizzico di sale e di pepe.


Mi raccomando, vale la stessa regola degli gnocchi di patate: mai lavorare troppo a lungo altrimenti si induriscono!
In ultimo aggiungete la farina poco per volta, in modo da regolarvi sulla consistenza e impastate il tutto velocemente con le mani, giusto il tempo di ottenere un impasto omogeneo, soffice e compatto.  Non mettete mai troppa farina altrimenti sarà il gusto prevalente dei vostri gnocchi.

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro ( io uso un tagliere di Ikea che utilizzo soprattutto per questo). Prima di iniziare a realizzare gli gnocchi, mette sul fuoco un tegame capiente con abbondante acqua salata.

Poi spolverizzate la spianatoia con la semola rimacinata e lavorate un pezzetto di impasto alla volta, per trasformarlo in un filoncino di circa 2 cm.  Con un coltello tagliate dei tocchetti da 1,5 cm e trasferiteli su un canovaccio spolverizzato con altra semola, per evitare che si attacchino.


Bollite in abbondante acqua salata finché non salgono a galla e condite con la salsa, buon appetito Angela.

English version

I wanted to cook the dumplings. But not the usual potatoes or those of semolina when I found this recipe for ricotta gnocchi I decided to try. They are good although I must say that at least in our house, we preferred the potato ones.

Ingredients for ricotta gnocchi:

Cow’s milk ricotta 500 g
Eggs 2
00 flour 200 g
Grated Parmesan cheese 120 g
Salt to taste
White pepper to taste
Semolina to dust the work surface to taste

FOR THE SAUCE

Tomato sauce 500 g
Extra virgin olive oil 3 tbsp
Garlic 1 clove
Salt to taste
Basil 6 leaves

Ricotta gnocchi recipe procedure:

First prepare the sauce as is your usual.
In the meantime, take the ricotta again (you will have drained the whey if necessary, in my case I skipped this step because it was dry.)

Sift it by collecting it in a bowl, add the grated Parmesan, the beaten eggs, a pinch of salt and pepper.

I recommend, the same rule applies to potato dumplings: never work too long otherwise they harden!
Finally, add the flour a little at a time, in order to adjust to the consistency and mix everything quickly with your hands, just long enough to obtain a homogeneous, soft and compact dough. Never put too much flour in it otherwise it will be the prevailing taste of your gnocchi.

Transfer the dough to a work surface (I use an Ikea cutting board that I mainly use for this). Before starting to make the gnocchi, put a large pan on the fire with plenty of salted water.

Then sprinkle the pastry board with the re-milled semolina and knead a piece of dough at a time, to transform it into a loaf of about 2 cm. With a knife, cut 1.5 cm pieces and transfer them to a cloth sprinkled with other semolina, to prevent sticking.

Boil in abundant salted water until they rise to the surface and season with the sauce, good appetite Angela.


4 commenti

  • cristiana il 23/4/2018 scrive:

    ma che bella idea! un ottimo modo per abbassare l’ indice glicemico e aumentare la quota di proteine!



    • Super Mamma il 24/4/2018 scrive:

      Grazie 😀



  • Silvia il 23/4/2018 scrive:

    Bella ricetta e belle le foto dei passaggi più importanti.



    • Super Mamma il 24/4/2018 scrive:

      grazie mille, tu li hai mai provati?



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.