Blog Family

Come fare il pane in casa

Oggi vi spiego Come fare il pane in casa o almeno come lo faccio io.

Ingredienti Come fare il pane in casa:

300 gr di farina Manitoba

200 gr di farina 00

1 cucchiaio di olio evo

350 gr di acqua tiepida

25 gr di lievito di birra

40 gr di sale

procedimento Come fare il pane in casa:

Ho sciolto il lievito nell’acqua tiepida inserito tutti gli ingredienti nella mescolatrice, chiuso il coperchio e seguito le istruzioni che trovate qua per il metodo di mescolamento, aperto il coperchio e finito di impastare a mano finché l’impasto è risultato lucido e liscio, l’ho rimesso nella mescolatrice e coperto con pellicola e poi richiuso con il coperchio.

Ho aspettato un oretta e praticato il folding, rimesso nella mescolatrice. Dopo un ora il panetto di pane era pronto, però qui i tempi dipende anche dalla forza del lievito io ho seguito alcuni accorgimenti del blog pasto nudo su come capire se l’impasto era al punto giusto, ovvero schiacciato con un dito e appena ho visto che l’infossatura tornava in dietro l’ho infornato dopo aver fatto un incisione… a 220 gradi per una mezz’oretta circa, mi sono regolata a occhio, ho battuto sotto il pane e appena ho sentito un rumore vuoto l’ho tirato fuori…inutile dirvi che la stessa sera mio marito s’era fatto fuori metà del pane e il giorno dopo a mezzo giorno (avevo infornato alle dieci di sera) finito tutto…

Il pane che vedete in foto è stato fatto con 170 gr di lievito madre idratato al 50% ed allungando i tempi di lievitazione.

Considerate che, visto il periodo caldo a cui andiamo incontro, potete anche diminuire le dosi di lievito di birra e prolungare un po la lievitazione.

Altra cosa importante, quando si parla di lievitati difficilmente si riesce a dare dei tempi precisi perche ci sono delle variabili da tenere in considerazione, umidità, temperatura e tipo di lievito che usate.

Infatti un pane o un lievitato che ha meno lievito di birra e più ore di lievitazione ha un gusto più gradevole e fa molto meno male e meno sete poichè il lievito dovete sapere che anche dentro la pancia continua a fermentare.


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.