Blog Family

Per fortuna siamo covid-free ma la paura l’abbiamo fatta

Angela Ercolano

Se mi segui sai che ho trascorso un paio di mesi in Olanda dalla mia famiglia. Infatti mia sorella e mia mamma vivono lì, mia mamma è olandese di origini.

Quello che non sai è che c’è venuto a trovare il covid-19.

A metà dicembre i contagi sono aumentati in Olanda e anche lì è arrivato il lockdown.

L’unico che usciva di casa era mio cognato che lavorando in una fabbrica di formaggio, era obbligato ad andare al lavoro.

Supermamma

Un giorno è tornato a casa dicendo che un suo collega aveva il raffreddore e lui essendo il manager, l’aveva mandato a casa con richiesta di tampone.

Il giorno dopo arriva il risultato, il suo collega era positivo. Nel frattempo a lui viene e raffreddore. Torna subito a casa e va a farsi il tampone veloce.

Perché al suo lavoro vogliono che facciano quello veloce per farli tornare subito e non aspettare quello molecolare statale che ci mette due o tre giorni per dare i risultati.

Blog family

Comunque mio cognato risulta negativo, va al lavoro, il giorno dopo gli viene la febbre, temperatura meno di 38. quindi rifà il tampone a questo punto decide di fare quello con il sangue risultato negativo.

Facciamo Natale con mia mamma che ha 73 anni, mia zia che ne ha 81, il giorno dopo a mia sorella viene la febbre.

Lei decide di fare il tampone statale perché lavora da casa e quindi non aveva necessità di urgenza.

Angela Ercolano

Dopo 2 giorni il risultato è positivo, non vi dico il panico, con il pensiero che mia mamma e mia zia erano state da noi. Mia mamma è malata di cuore, diabetica più acciacchi vari.

Mio cognato rifà il tampone anche lui il molecolare dello Stato, perché per forza doveva essere stato lui a portare il virus, essendo noi chiusi in casa.

Infatti dopo due giorni il risultato: positivo anche lui. Tutti andiamo in quarantena per 10 giorni, per fortuna mia zia e mia mamma dopo 5 giorni fanno il tampone e risultano negative.

Il tutto alla fine si è risolto con un po’ di mal di testa e raffreddore più un giorno di febbre.

Ti ho raccontato la nostra storia per dirti che se hai qualche sospetto, vai a fare il tampone molecolare, non fa niente se devi aspettare 2-3 giorni i risultati, perché questi veloci non funzionano.

Ho chiesto anche ad un mio amico analista e anche lui dice che hanno un attendibilità del 50%.

Stando soprattutto a casa ho comprato due tute da joggers per stare comoda ma comunque vestita in modi decoroso.

Adesso siamo tornati in Italia, ho ripreso a lavorare ho acquistato questa maglia nera a marrone e questo maxi cardigan beige sul sito femmeluxe.co.uk, perchè a stare seduta tutto il giorno in ufficio mi viene freddo.

Mi piacerebbe tornare i miei amati bodycon-dresses

e i loungewear

ma finché non usciremo da queste zone colorate non sarà possibile uscire con tranquillità e vestirsi belle per andare a divertirsi.

Come sempre ho preparato i tuoi amati menù settimanali.

Altre ricette nuove le trovi qui.

Stando in quarantena ho letto tanti libri.

Spero che stiate tutti bene e che presto inizino a farsi sentire i risultati dei vaccini effettuati, un abbraccio forte, Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.