Blog Family

Involtini di verza ripieni di carne e formaggio

 

In genere la verza la preparo con il riso ma ho tanto sentito parlare degli involtini ripieni che ho deciso di provare.

Ho scelto il ripieno con la salsiccia ma voi potete scegliere la carne macinata di: pollo, manzo, maiale, tacchino.

Insomma la carne che preferite o che non avete mangiato ancora in settimana, se volete fare un piatto vegetariano sostituite la carne con le patate oppure con il riso cotto.

INGREDIENTI Involtini di verza ripieni di carne e formaggio (per 6 involtini):

6 foglie di verza,
150 grammi di salsiccia,
1 uovo,
150 grammi di formaggio a piacere,
cipolla,
sale/pepe q.b.,
un bicchiere di vino bianco,
pangrattato,
formaggio grattugiato,
olio EVO,
burro.

Procedimento Involtini di verza ripieni di carne e formaggio:

Mettere a bollire l’acqua salata, nel frattempo lavare la verza e prendere una foglia per ogni involtino, eliminare con un coltellino la venatura centrale dura e fare sbollentare circa 5 minuti. Mettere ad asciugare quando sono pronte.

Nel frattempo preparare la carne: mettere in una padella la cipolla tritata, l’olio e far soffriggere, aggiungere la carne che avrete scelto, sfumare con un bicchiere di vino bianco, salare/pepare, coprire con un coperchio e cucinare.

Quando la salsiccia sarà cotta spegnere il fuoco e mettetela in un piatto, aggiungete l’uovo sbattuto e il formaggio che avrete scelto tagliato a pezzettini.

Prendere le foglie di verza una alla volta e mettere al centro il ripieno, richiudere la foglia su se stessa e poggiarla in una teglia da forno, coperta da carta forno, mettendola con l’apertura verso il basso.

Distribuire su ogni foglia un poco di pangrattato, formaggio grattugiato e un pezzettino di burro. Gli involtini di verza si cucinano poi in forno.

Infornare a 200° in forno preriscaldato per 20 minuti circa. Se non avete voglia di accendere il forno (non lo faccio mai per una sola pietanza, potete cucinarli in padella a fuoco lento e coperti verrano bene ugualmente).
Buon appetito Angela.

P.S. è stata la prima volta che ho cucinato gli nvoltini di verza ripieni di carne e formaggio, buonissimi! I miei figli si sono leccati i baffi ve li consiglio caldamente se non li avete mai cucinati.

Mi è rimasta la verza perché ho usato solo le foglie esterne, per preparare questi involtini. Avevo delle lenticchie rimaste dal mezzogiorno che avevo cucinato con la pasta. Così apprezzato di preparare una zuppa , ho sbollentato la verza che avevo precedentemente lavato e tagliato a listarelle.

Ho preparato un soffritto di: cipolla, carota e sedano a cui ho aggiunto, messo in padella con olio Evo. Incorporato le lenticchie già cotte, la verza, salato pepato è servito, buon appetito Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.