Blog Family

Riso e verza con il bimby

Riso e verza con il bimby (1)

Come si prepara il riso e verza con il bimby

Oggi su richiesta di mio figlio Second ho preparato il riso e verza, non amo molto l’odore che fa ma il sapore era molto buono. A casa vostra piace la verza? Ho letto spesso degli involtini prima o poi devo prepararli.

Riso e verza con il bimby Ingredienti:

  • 30 gr. di olio,
  • 1 spicchio di aglio , 1 verza non troppo grande, oppure metà di 1 grande.
  • 300 gr. di riso,
  • 800 gr. di acqua,
  • 2 cucchiaini di dado vegetale Bimby,
  • 40 gr. di parmigiano grattugiato,
  • (e a piacere altri 50 gr. a pezzetti)

Riso e verza con il bimby (2)

Riso e verza con il bimby procedimento:

Mettere nel boccale l’olio e l’aglio, fare cuocere 3 min. 100° vel.1. Dopo aver lavato e tagliato a strisce la verza, mettetela nel boccale, con l’acqua e il dado, e fatela cuocere 15-20 min. 100° vel.1-2 antiorario.

Versare il riso e cuocere per il tempo dovuto, facendo attenzione ad aggiungere acqua calda (io la preparo nel bollitore). Un minuto prima della fine della cottura, versare nel boccale i pezzetti di parmigiano. A fine cottura, versare in una risottiera, controllare di sale, condire col parmigiano grattugiato e servire. Di solito, come pezzetti di formaggio, io uso anche la scorza del parmigiano pulita, se andate dal vostro salumiere ve ne regalerà in quantità, ottime anche per la pasta e patate.

Potete anche fare la pasta con la stessa ricetta viene altrettanto buono, ottimo che aggiungere pezzetti pancetta cotti in padella per renderli croccante.

Nei ricettari bimby del mio sito potete trovare anche i menù settimanali con il bimby

Per acquistare il bimby cliccate sull’immagine:

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.