Blog Family

Zuppa di vermicelli all’orientale

Zuppa di vermicelli all'orientale

Zuppa di vermicelli all’orientale

La zuppa di vermicelli all’orientale, si possono cucinare solo i vermicelli orientali nella slow cooker perché la pasta di grano duro che utilizziamo in genere noi diventa brutta, molla, e non si cucina nemmeno bene.

Ingredienti Zuppa di vermicelli all’orientale:

 

200 g di vermicelli

Porri 150 g

Carote 200 g

Peperoncino rosso 20 g

Zenzero 50 g

Salsa di soia 50 g

Curry pasta rossa 20 g

    PER IL BRODO DI POLLO

Pollo il petto 500 g

Pepe nero 1 pizzico

Sale grosso 5 g

Acqua

zuppa di vermicelli orientale

Preparazione Zuppa di vermicelli all’orientale:

Per preparare i vermicelli in zuppa orientale iniziate a realizzare il brodo di pollo. Trasferite il petto di pollo in una pentola, aggiungete il pepe nero in grani e il sale grosso. Versate anche l’acqua e cuocete per circa 3 ore su slow.

Nel frattempo occupatevi di tagliare le verdure. Eliminate la parte verde del porro e tagliatelo a rondelle. Spuntate le carote, pelatele e tagliate anche queste a rondelle.

Lavate il peperoncino, pelate lo zenzero e tagliate anche questi a rondelle. Una volta che il petto di pollo sarà cotto estraetelo dall’acqua e tenetelo da parte.

A questo punto eliminate i grani di pepe nero e sempre nella stessa acqua dove avrete cotto il pollo aggiungete: carote, porro, peperoncino, zenzero e salsa di soia.

Unite in ultimo la pasta di curry e lasciate cuocere per 30 minuti. Quindi cuocete i vermicelli nella zuppa (dopo averli ammorbiditi nell’acqua bollente per circa 30 minuti.

Nel frattempo sfilettate il pollo e quando la pasta sarà quasi cotta unitelo alla zuppa.

altre ricette con la slow cooker:

Spezzatino

stinco di maiale

zuppa di zucca


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.