Blog Family

Anticellulite tecar o massaggio linfodrenante?

Ho comprato questo specchio di Ikea che vedete in foto, tanto carino pagato solo 25 euro, illumina la stanza, allora che problema hai direte voi? Che tutte le mattine mi fa’ vedere la mia odiata cellulite vi dico io!

Quindi stamattina ho una domanda per voi, avete mai provato come anticellulite la tecar o il massaggio linfodrenante?

Vi avevo parlato già in due post dell’annoso problema:

Come eliminare la cellulite

Come fare una dieta anticellulite.

Cerco di bere due litri di acqua al giorno a basso contenuto di sali minerali, faccio zumba tre volte alla settimana, cerco di non esagerare con il cibo… ma allora perché questa maledetta cellulite non mi vuole abbandonare?!?!?

Mi sono informata e la tecar è basata sulla stimolazione e il rafforzamento delle capacità riparative dei tessuti (si usa anche in fisioterapia).

grazie all’intensa riattivazione del microcircolo, linfatico e sanguigno.

La tecar svolge tre azioni fondamentali:

  1. una immediata ed efficace azione analgesica che avviene agendo sulle terminazioni nervose;
  2. un’azione drenante dei tessuti;
  3. una stimolazione funzionale del circolo periferico attraverso l’incremento della temperatura endogena.

La tecarterapia risulta altamente efficace nella cura della cellulite, poiché aumenta la velocità del flusso ematico, generando una necessità locale di ossigeno che favorisce l’attività del metabolismo: ciò avviene poiché la temperatura all’interno dei tessuti viene aumentata, riattivando così il metabolismo dei grassi e restituendo fluidità al liquido in cui sono immerse le cellule. Ripristinato il corretto metabolismo, per il corpo è più facile combattere la formazione della cellulite.

Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio è una particolare tecnica di massaggio, esercitata nelle aree del corpo caratterizzate da eccessiva riduzione del circolo linfatico. Il linfodrenaggio, come preannuncia la parola stessa, favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti: l’azione meccanica manuale viene esercitata a livello di aree che interessano il sistema linfatico (composto da milza, timo, noduli linfatici e linfonodi), allo scopo di facilitare il deflusso dei liquidi organici ristagnanti.

E’ una tecnica ampiamente sfruttata dalle donne per combattere gli inestetismi della cellulite ma è una tecnica difficile da eseguire: infatti, l’operatore deve conoscere perfettamente il circolo linfatico e le zone da trattare: infatti lo scopo è quello di indirizzare la linfa verso le zone linfatiche più vicine all’area massaggiata.

La tecnica si attua tramite applicazione di un leggero movimento pressorio sulla cute, che dev’essere lento e delicato.

Sembrano entrambi validi e a quanto pare la cosa importante è che l’estetista sappia usare la tecar oppure sappia fare un buon massaggio linfodrenante.

Mi sono informata sui migliori che operano nel luogo dove vivo (sono anche abbastanza cari) farò una prova di entrambi i metodi e poi spero di avere le idee più chiare su come dovrò procedere.

Care mamme rieccomi a voi! Ho provato il massaggio fatto da una fisioterapista è stato bello ma il posto dove esercitava era squallido e dopo mi sono sentita molto stanca non so se è stato un caso oppure se è normale ma non fa per me io ho bisogno di nuova energia non di sentirmi ancora più stanca di quello che già sono!

Quindi sono passata alla tecar terapia, ho scelto il beauty Center di Mario Limone che è uno dei più belli e attrezzati di Sorrento. Mi rilassa ma senza farmi sentire spossata e dopo tre trattamenti (ho acquistato un pacchetto da 10 trattamenti di 1 ora l’uno) il giro-gamba è diminuito di 1 cm la vita di 3 (mi stanno facendo la tecar anche sulla pancia) la buccia d’arancia è completamente sparita, la cellulite purtroppo per il momento c’è ancora. Il marito dice che il sedere sta’ meglio ma lui non vale è di parte! Quando finirò il trattamento vi farò sapere se sono riuscita a sconfiggere l’odiata, se volete info sui trattamenti potete seguire la pagina di facebook del centro estetico.

 

Articoli Correlati

I migliori party per vostro figlio
COME ORGANIZZARE FESTE NASCITA BEBE'

Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.