Blog Family

Torn’ a Surrient

Sorrento (Surrient in napoletano) è un comune italiano di 16.592 abitanti della provincia di Napoli in Campania, situato sulla costiera sorrentina.

Meta turistica campana per eccellenza da sempre, per le sue bellezze naturali ed artistiche e le sue tradizioni, Sorrento è il maggiore centro per numero di servizi offerti, ed anche il più conosciuto e nominato di tutta la Penisola Sorrentina.

Famoso per essere il punto i partenza verso i numerosi lidi turistici della penisola sorrentina e amalfitana (Positano, Amalfi, Ravello), da qui è semplicissimo raggiungere: Capri e Ischia (in aliscafo partenza dal porto), in circumvesuviana si possono raggiungere gli scavi di:  Pompei, Ercolano e se siete amanti della montagna anche visitare il vulcano Vesuvio.

Un’etimologia popolare vuole che il nome Sorrento derivi dalla denominazione Sirenide forse anticamente data alla zona, collegata alla supposta identificazione di Sorrento con il luogo di presenza delle sirene, leggendarie creature che la tradizione omerica ci ha tramandato come metà donne e metà uccello, che ammaliavano i naviganti con i loro canti facendoli di conseguenza naufragare contro le scogliere.

cosa visitare:

Il centro storico mostra ancora il tracciato ortogonale delle strade di origine romana, mentre verso monte è circondato dalle mura cinquecentesche. Vi si trovano il Duomo, riedificato nel XV secolo, con facciata neogotica, e la Chiesa di San Francesco d’Assisi, con un notevole chiostrino trecentesco, con portico arabeggiante ad archi che s’intrecciano su pilastri ortogonali.

Nel “museo Correale” sono esposte collezioni di reperti greci e romani e di porcellane di Capodimonte, con una sezione di pittura del XVII-XIX secolo; dal parco si gode inoltre una magnifica vista sul golfo. Il Museo della tarsilignea dove potete ammirare intarsi antichi e moderni e dove ci sono ancora poche botteghe che producono questi manufatti in legno. Presso la Punta del Capo, 3 km a ovest, si trovano resti romani ritenuti della villa di Pollio Felice (I secolo d.C.). (bellissimo luogo in cui si può anche fare il bagno).

Il Bastione del Parsano noto anche come Antiche Mura di Sorrento.

Un’altra villa marittima è la “Villa di Agrippa Postumo”, sotto l’attuale “Hotel Syrene”. La villa fu fatta costruire dallo sfortunato nipote di Augusto.

fonte Wikipedia

 


2 commenti

  • elena worldwidemom il 9/8/2012 scrive:

    carissima…questo è il posto del cuore di mio marito.
    Una parte della sua famiglia è proprio di Sorrento e abbiamo anche un a casa lì dove non ci andiamo da anni ma dove ci va sempre la nonna di mio marito. Insomma Sorrento è un posto magico e spero presto di portarci i miei bambini!!!



    • Super Mamma il 9/8/2012 scrive:

      Hai una casa a Sorrento e non ci vieni?!?! Sacrilegio … scherzo! Però se vieni chiamami eh! felice estate 😀



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.