Blog Family

Ravello

Se vi trovate in costiera amalfitana, non potete esimervi dal visitare Ravello. Situata nella parte alta domina tutta la costiera,  è estremamente panoramica.

Ravello è un comune italiano di 2.477 abitanti della provincia di Salerno in Campania, appartenente geograficamente alla Costiera amalfitana.

Famoso centro turistico, scoperto e frequentato da numerose personalità di ogni arte, attratte dal suo richiamo intellettuale e dal fascino delle sue architetture e delle sue famose ville.

L’UNESCO dal 1996 ha decretato Ravello, assieme alla Costiera amalfitana, Patrimonio dell’umanità.

La città di Ravello si trova su di una ripida rupe all’altitudine di 315 m slm; sovrasta Maiori e Minori e gode di una famosa vista panoramica sul Mare Tirreno e sul golfo di Salerno.

In Ravello vi sono ben 100 altari, di cui attualmente solo una quarantina consacrati. I principali sono:

Duomo di Ravello: risale all’XI secolo ed è di grande interesse. Nella cappella seicentesca è custodita l’ampolla del sangue del santo patrono Pantaleone, che presenta l’annuale fenomeno della liquefazione. Al Duomo è annesso un museo (busto di Sigilgaita Rufolo, opera di Nicolò di Bartolomeo da Foggia).

Chiesa di Santa Maria a Gradillo: chiesa ad impianto basilicale, con tre absidi, risalente all’XI secolo.

Chiesa di San Giovanni del Toro: chiesa triabdsidata costruita nell’XI secolo. Gemella a quella di Gradillo.

Vi consiglio di visitare assolutamente, Villa Rufolo: insieme di edifici risalenti al XIII e XIV secolo, con influssi islamici. Contiene anche un Antiquarium archeologico.

Ravello ospita ogni anno il rinomato Ravello Festival, dedicato a Richard Wagner e tenuto in quella Villa Rufolo che lo aveva ispirato nella creazione del suo ultimo capolavoro, il Parsifal. La Festa di San Pantaleone, patrono di Ravello, si celebra il 27 luglio. Festa della Madonna Addolorata di Torello. Alla fine della festa liturgica si può assistere a uno spettacolo pirotecnico. Si celebra nella seconda domenica di settembre.

Fonte Wikipedia


4 commenti

  • lifestyle lovers il 19/9/2012 scrive:

    Ravello davvero incantevole, suggerisco anche una tappa a Cetara!

    http://lifestylelovers02.blogspot.it/2012/04/lincatevole-cetara.html



  • Francesca il 19/9/2012 scrive:

    Ottimo consiglio! Ravello come tutta la Costiera Amalfitana merita una visita! Città della musica e del corallo si offre a chiunque la visiti in un tutta la sua bellezza naturalistica e culturale! La luce naturale riflessa sulle case, le strette stradine del centro storico e i panorami che si aprono all’improvviso non hanno eguali: prova ne sono gli schizzi dei paesaggi di Ravello del pittore inglese William Turner! Se avete voglia di scoprire curiosità ed aneddoti prima di mettervi in viaggio vi consiglio di dare un’occhiata a http://www.thatsamalfi.it



  • Eugenio il 6/10/2013 scrive:

    Gentile utente,

    Una felice giornata a lei. Mi scuso innanzitutto per il disturbo, mi chiamo Eugenio, e le scrivo per chiederLe il permesso di poter utilizzare la sua foto di villa Cimbrone di Ravello presente al link:

    http://www.blogfamily.it/9037_ravello/

    la richiesta riguarda un mio progetto di valorizzazione di percorsi storico-turistici-culturali in Salerno e provincia, da sviluppare attraverso il web.
    Chiedo dunque, nel caso utilizzare l’immagine sia possibile, se e quali siano, le condizioni necessarie affinché possa pubblicare la suddetta foto.
    In attesa di sua cordiale risposta, porgo i miei distinti saluti.

    Eugenio



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.