Blog Family

Risotto ai gamberetti

Risotto ai gamberetti, è la ricetta classica che ho cucinato oggi.

Ingredienti Risotto ai gamberetti:

50 gr. di piselli

1 gambo di sedano

1 carota

2 scalogni

350 gr di riso a chicco lungo

500 gr di gamberetti se sono freschi oppure 250 gr se sono congelati

3 uova

3 cucchiai di olio EVO

sale e pepe

Procedimento Risotto ai gamberetti:

Cuocere i piselli in acqua bollente un paio di minuti, nel mio caso non c’è stato bisogno perché ho usato un barattolo in cui erano già cotti al vapore.

Mettere nel boccale l’olio, il sedano, la carota e la cipolla frullate 1 min. vel 4, aggiungere il riso tostare per 1 min. vel 1 antiorario aggiungere 1L di acqua e cuocere per il tempo necessario in genere almeno 20 min.

Nel frattempo se avete i gamberetti freschi puliti altrimenti come nel mio caso che erano congelate e già puliti li ho aggiunti gli ultimi tre minuti di cottura.

In una padella antiaderente cuocere le uova strapazzate, aggiungere il riso e saltare. (questa parte l’ho saltata perché Superdaddy non ama le uova).

English version

Shrimp risotto, is the classic recipe I cooked today.

Ingredients Shrimp risotto:

50 gr. of peas

1 stalk of celery

1 carrot

2 shallots

350 grams of long-grain rice

500 grams of shrimp if they are fresh or 250 gr if they are frozen

3 eggs

3 tablespoons of EVO oil

salt and pepper

Shrimp risotto procedure:

Cook the peas in boiling water for a couple of minutes, in my case there was no need because I used a jar in which they were already steamed.

Put the oil, celery, carrot and onion in the mixing bowl 1 min. vel 4, add the toasted rice for 1 min. anti-clockwise add 1L of water and cook for the necessary time generally at least 20 min.

In the meantime, if you have fresh shrimp clean, otherwise as in my case they were frozen and already cleaned I added the last three minutes of cooking.

Cook the scrambled eggs in a non-stick pan, add the rice and sauté. (I skipped this part because Superdaddy doesn’t like eggs).


2 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.