Frittata di pasta fritta

I miei figli quando vanno in rosticceria la prima cosa che comprano è la frittatina di pasta.

L’altro giorno mi era avanzata molta pasta con il ragù di verdure, invece di fare la solita pasta riscaldata in padella, ho pensato di preparare la frittatina.

Siccome non avevo tempo, né voglia di farne tante monodose, ne ho preparata semplicemente una gigante, il risultato è buono come quelle piccole.

Ingredienti Frittata di pasta fritta:

Bucatini 500 g
Prosciutto cotto da fare a cubetti 150 g
Formaggio a cubetti 150 gr
Aglio 1 spicchio
Olio di semi di arachide 1,5 l
Sale/pepe q.b.
parmigiano grattugiato

PER LA BESCIAMELLA non è obbligatoria
Farina 00 200 g
Burro 130 g
Latte intero 1 l
Sale fino q.b.
Noce moscata q.b.

PER LA PASTELLA
Acqua frizzante 325 g
Farina 00 200 g

Frittata di pasta fritta procedimento:

Per prima cosa preparate la besciamella, se non avete tempo comprate una confezione già pronta. Per avere il procedimento completo, clicca sul link dove c’è scritto besciamella all’interno degli ingredienti.

Dopodiché preparate la pastella semplicemente mescolando con il Minipimer la farina e l’acqua frizzante fredda da frigorifero.

Il procedimento è molto semplice prendete la pasta che avete da riciclare e mettetela in una ciotola insieme al formaggio, la besciamella, il prosciutto, un po’ di parmigiano grattugiato.

Mescolate per bene, dopodiché passate lo nella cartella e friggetele in un’ampia padella dove avrete portato a temperatura l’olio di arachide.

Giratela cercando di non farla rompere, quando si è cotta da un lato e mettetela su un foglio di carta assorbente per togliere l’olio in eccesso,  quando sarà cotta del tutto. Servire caldo.

Buon appetito Angela.

English version

When my children go to the rotisserie, the first thing they buy is the pasta omelette.

 

The other day I had a lot of pasta with vegetable sauce left over, instead of making the usual pasta heated in a pan, I thought about preparing the omelette.

 

Since I did not have time, nor desire to make many single doses, I simply prepared a giant one, the result is as good as the small ones.

 Fried dough omelette ingredients:

Bucatini 500 g

Cooked ham to be made into cubes 150 g

Cubed cheese 150 gr

1 clove garlic

Peanut oil 1,5 l

Salt / pepper to taste

grated Parmesan cheese

 

 FOR BESCIAMELLA it is not compulsory

00 flour 200 g

Butter 130 g

Whole milk 1 l

Salt up to taste

Nutmeg to taste

 FOR THE BATTER

Sparkling water 325 g

00 flour 200 g

 

 Fried dough omelette procedure:

First, prepare the béchamel, if you don’t have time, buy a ready-made package. To get the complete procedure, click on the link where it says bechamel inside the ingredients.

 

Then prepare the batter by simply mixing the flour and cold sparkling water from the refrigerator with the hand blender.

 

The procedure is very simple, take the pasta you have to recycle and put it in a bowl with the cheese, the béchamel, the ham, a little grated Parmesan.

 

Mix well, then pass it in the folder and fry them in a large pan where you have brought the peanut oil to temperature.

 

Turn it trying not to break it when it is cooked on one side and place it on a sheet of absorbent paper to remove the excess oil when it is completely cooked. Serve hot.

 

Enjoy your meal Angela.

Lascia un commento

nove − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.