Blog Family

Come preparare una cena diversa dal solito

A volte si sente il bisogno di fare qualcosa di diverso dal solito e rendere più particolare anche un momento come la cena a casa. Se ospitate degli amici o dei colleghi a casa, ma anche se vi va semplicemente di uscire un po’ dalla solita routine (anche solo per una sera!), troverete sicuramente utili i consigli che vi darò oggi.

 

Cosa cucinare? Ecco qualche idea insolita

Prima di tutto precisiamo una cosa: per una cena buona e soddisfacente per tutti non c’è bisogno di preparare chissà quale piatto usando degli ingredienti introvabili e costosi. Per lasciare il segno, infatti, basta avere un po’ di astuzia e giocare con la fantasia, magari rivoluzionando qualche grande classico della cucina tradizionale italiana. Se siete delle persone con ottime doti culinarie, poi, potete provare a inventare un piatto da zero, ma attenzione perché in questo caso il rischio di fare pasticci in cucina diventa un po’ più alto. Anche optare per un menu “a tema” può essere un’idea molto carina: per farlo basterà scegliere un ingrediente versatile e che si presta quindi a diverse preparazioni (anche dolci), come la zucca ad esempio, e utilizzarlo per preparare varie portate. Infine, se volete davvero sorprendere i vostri invitati, potete anche prendete spunto dalle ricette create dallo chef Alessandro Borghese per Aldi, basate su un mix di piatti tipici di regioni diverse: non potranno che restare meravigliati.

 

Sono i dettagli che cambiano tutto

Per rendere una cena davvero unica e particolare non basta impegnarsi nella preparazione di ciò che c’è nel piatto. Naturalmente le pietanze preparate sono fondamentali, ma non sono le uniche ad esserlo: anche l’occhio vuole la sua parte, ed è per questo che sarà necessario prestare la massima attenzione anche al lato estetico. In altre parole, dovrete cercare di sorprendere i vostri invitati anche con l’impiattamento e l’allestimento della tavola, dove saranno i dettagli a fare la vera differenza. Come procedere? Prima di tutto ricordatevi di non esagerare, per non rischiare di ottenere l’effetto opposto: si tratta pur sempre di una tavola, quindi non occupate troppo spazio con segnaposti, fiori e altri elementi decorativi. Poi scegliete delle decorazioni che siano discrete e che abbiano dei colori coordinati alla tovaglia, ai tovaglioli e ai piatti. Tutta la tavola, insomma, dovrà essere in armonia dal punto di vista estetico: così facendo la vostra cena non potrà che avere un grande successo.

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.