Blog Family

A pasta co’ capuliatu

Ed eccoci ancora con una ricetta veloce, buona e gustosa, della tradizione di casa mia, della mia casa in sicilia, ma che ogni anno riuscivamo a riproporre grazie al fatto che mia nonna continuava a comporre le sue conserve e mandarcele qui in veneto.

Purtroppo da un paio di anni mia nonna non prepara più le sue prelibatezze, ma ho trovato un buonissimo sostituto, alcuni prodotti di un azienda agricola che si trovano proprio vicino a casa di mia nonna e parlo dei prodotti a base di ciliegino e pomodoro della ditta Agromonte, ho voluto provarli e devo dire che le mie papille gustative mi hanno portato indietro nel tempo in un connubio di profumi e sapori.

Quando mi è arrivato il pacco con i prodotti non ho potuto fare a meno di aprire ed assaggiare et voilà, buono.

Quel giorno ho deciso voglio subito provarlo e come nulla fosse ho rifatto una ricetta di mia nonna.

 

INGREDIENTI:

400 gr di spaghetti

5 spicchi di aglio marinato piccante Cascina San Cassiano

mezzo barattolo di bruschetta di ciliegino Agromonte

olio extra vergine di oliva

peperoncino secco q.b

prezzemolo q.b.

sale

 

PREPARAZIONE:

Iniziate tritando finemente il prezzemolo.

In una padella fate soffriggere, in abbondante olio di oliva, l’aglio spezzettato, il peperoncino rotto a metà e il composto di ciliegino, fate amalgamare per bene i vari sapori degli ingredienti e aggiungete un pò di acqua di cottura della pasta giusto un pò per fare sughetto.

Nel frattempo scolate la pasta che avrete fatto cucinare in abbondante acqua salata e mettetela nella padella, fate saltare a fuoco alto e amalgamate per bene, aggiungete il prezzemolo e saltate (amalgamate) per un altro minuto.

Servite calda calda.

Buonissima sul serio.

Provare per credere.


2 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.