Blog Family

Perché usare il Varoma del Bimby

Perché usare il Varoma del Bimby

Posseggo il Bimby e faccio le ricette con questo fantastico e inimitabile (chechè ne dica la concorrenza) robot da cucina.

All’inizio che lo acquistai nel lontano 2011 (da quel giorno l’ho utilizzato tutti i giorni e non ha mai perso un colpo) feci qualche ricetta utilizzando il cestello Varoma o vaporiera per la cottura al vapore, ma poi l’ho relegato in un angolo alto della cucina e lì l’ho lasciato.

ad Esempio cucinai:

Polpette di riso

Polpettone funghi e patate

Dopo essere stai in Calabria e aver preso due kg, ho capito che era giunto il momento di rispolverarlo, ecco spiegato perché usare il Varoma del Bimby.

Sono andata a vedere anche come funzionava, che ormai non lo ricordavo più ed ho pensato che potesse essere utile anche a voi una ripassata.

Come si sua il varoma bimby

Per prima cosa bisogna versare del liquido (acqua, brodo, sugo ecc.) nel boccale, mettere il coperchio (ma non ancora il Varoma) e impostare il Bimby 8-10 Min. Temp. Varoma Vel. 1 per riscaldarlo.

Dopodiché si posiziona poi il Varoma sul coperchio e si cuoce a Temp. Varoma Vel. 1 o 2 per il tempo necessario alla ricetta per essere pronta.

N.B. il liquido deve restare sempre sopra le lame, la quantità dipende dai tempi di cottura: per 30 minuti occorrono 500 gr di acqua; ogni 15 minuti in più di cottura occorrono 250 gr di acqua in più.

Varoma Bimby: Tempi di Cottura

Carne
Pezzi interi (1 kg o più): 1 kg e 200 gr Acqua, 1 Ora
Polpettoni: 750 gr Acqua, 25-30 Min.
Pezzi piccoli o polpette = 500 gr Acqua, 20-25 Min.

Pesce
Crostacei: 500 gr Acqua, 15-20 Min.
Mitili (apertura): 300 gr Acqua, 3-6 Min.
Molluschi: 1/2 l Acqua, 15-30 Min.
Pesci medio-piccoli: 500 gr Acqua, 10-15 Min.
Pesci grandi: 500 gr Acqua, 20-25 Min.

Verdure
Ortaggi interi: 750 gr Acqua, 25 Min.
Ortaggi a pezzi: 500 gr Acqua, 15-20 Min.
Verdure in foglia: 500 gr Acqua, 8-15 Min.

Frutta fresca
Frutta intera: 500 gr Acqua, 20-25 Min.
Frutta a pezzi: 400 gr Acqua, 15-20 Min.
Il Varoma si presta bene per cotture multiple. Puoi sfruttare sia i due ripiani del Varoma (fondo del recipiente e vassoio) sia il boccale, ad esempio mettendoci anche il cestello.

Per evitare la contaminazione di sapori tra le pietanze che sono nel vassoio e quelle che sono sotto, nel recipiente, basta mettere nel fondo del vassoio della carta forno bagnata e ben strizzata. Anche se questo accorgimento rallenta i tempi di cottura perché molto del vapore fuoriesce dai lati non potendo passare per i fori.

Se vi manca o si è rotto il vostro varoma potete acquistarlo ad un buon prezzo su Amazon, seguendo il link sottostante.
VAROMA COMPLETO NUOVO TIPO BIMBY TM31 ORIGINALE

Raccontatemi un po’ nei commenti, voi lo usate il varoma? Qual è la vostra ricetta preferita?

Se vuoi puoi anche acquistarlo su Amazon, questa è la versione successiva al mio, ancora più elettronico, ti dice le ricette, chi ce l’ha me ne parla benissimo!

Se acquisti quello ricondizionato puoi risparmiare più di 500 euro. Ho visto che c’è anche il mio modello (con cui mi sono sempre trovata una favola) ricondizionato.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.