Blog Family

Parmigiana di zucca al forno a crudo

Siamo stati presso l’azienda agricola “Fore porta” della signora Trofimena Amato, vicino ad Amalfi all’interno del percorso che porta alla valle delle ferriere. L’avevamo conosciuta l’anno scorso e avevamo assaggiato la granita che prepara con i suoi limoni biologici (buonissima!) e ci eravamo lasciati con la promessa di rivederci per andare a mangiare da lei, e così abbiamo fatto.

Il piatto che più ci è piaciuto, forse perché non l’avevo mai mangiato è stata la parmigiana di zucca, la particolarità di questa parmigiana è che la signora Trofimena non la frigge, né bolle o arrostisce prima la zucca, come avevo letto in tante altre ricette, motivo per cui avevo desistito perché mi sembrava un procedimento troppo lungo.

Taglia la zucca sottile e la mette a crudo a strati alternandola con il formaggio, così rimane croccante ed è davvero buonissima!

Parmigiana di zucca al forno a crudo Ingredienti:

1 kg di zucca
una dose di besciamella non è indispensabile, infatti non l’ho messa
100 gr di parmigiano grattugiato
1 scamorza affumicata tagliata a fette
un po’ di pane grattugiato alla fine per fare la crosticina
20 gr di burro, più un po’ per lo stampo
qualche foglia di salvia
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Parmigiana di zucca al forno a crudo procedimento:

Procedete assemblando la parmigiana di zucca, formando nella pirofila uno strato di fette di zucca, uno strato di besciamella, uno di formaggio grattugiato, uno di scamorza affumicata tagliata a fette, le foglie di salvia lavate e spezzettate. Procedete formando gli strati in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti. Completare con un po’ di pane grattugiato alla fine per fare la crosticina e fiocchetti di burro.

Infornate la parmigiana di zucca e cuocetela a 200° per almeno 30 minuti, ma dipende sempre dalla potenza del vostro forno. Quando sarà pronta, sfornatela, lasciatela riposare per almeno 5 minuti e servitela.

Fatemi sapere se vi è piaciuta, se avete tanta zucca da cucinare su questo post troverete altre ricette con questo ingrediente.

Articoli Correlati

Red velvet cake
Spaghetti salmone e zucchine

Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.