Blog Family

Ritrovare se stessi

Diventare mamma inevitabilmente cambia le nostre vite, lo sapete come la penso, per me è un cambiamento che dona e regala una vita più ricca di soddisfazioni e di gioie oltre, ovviamente, ai sacrifici.

In questo periodo sto cercando di fare ordine nella mia vita, sto analizzando le scelte che ho fatto in questi miei 15 anni, che sono trascorsi, senza nemmeno che mi rendessi conto, a fare la mamma.

Ero talmente impegnata in un ciclo di “sono incinta, partorisco, allatto e cambio pannolini” che tutto il resto è passato in secondo piano e adesso che ho chiuso le tube e che ho scritto il piccolo alla scuola materna, eccomi qua a pensare “e adesso?”

Beh adesso con 40 kg in più, con una vita completamente piena che inizia a tornare un po’ alla volta nelle mie mani, come farò?

Forse dovrei iniziare a pensare un po’ di più a me stessa, alle mie passioni, ai miei spazi come donna e sono sicura che questo possa giovare non solo a me e alla mia salute, ma anche al rapporto con mio marito e al tempo che dedicherò ai miei figli con un sorriso in più che non sia solo lo stress di fare ogni giorno le stesse cose, senza magari aver terminato nulla.

Una delle cose che mi manca? Le amiche, la passeggiata con loro per perdere peso, il caffè stretti in un piccolo tavolo al bar a chiacchierare spensierate dopo aver lasciato la ciurma all’asilo e a scuola.

Quindi in vista di tutto questo ho stilato una lista per ritrovarmi, senza scuse solo per me e tutto questo perché so che dovrò affrontare un lungo periodo di dieta:

1) Fare qualcosa PER ME: un lungo pomeriggio in beauty farm tra massaggi e coccole

2) Fare qualcosa da soli: e sì perché ormai non ricordo l’ultima volta che sono riuscita a fare qualcosa CON ME, ad esempio l’attività di blogging.

3) Concedermi un po’ di shopping: questo mi aiuterà ad aumentare la voglia di perdere peso e iniziare a stare bene con me stessa.

4) Uscire e fare nuove amicizie

5) recuperare il ruolo di “amante” e non solo di moglie: insomma sembra una cosa scontata, ma diventare mamma, soprattutto quanto ci sono bimbi piccoli in famiglia, il rapporto di coppia cambia e quindi ecco un altro proposito RITROVRE LA COMPLICITA’

6) fare movimento: Avvolte mi sembra impossibile che io possa riuscire a fare un po’ di movimento, non ho tempo e non ho nemmeno voglia, corro tutto il giorno e quando ci penso, mi sembra qualcosa di cosi lontano, ma ci devo provare perché i kili da perdere sono davvero molti e so che comunque l’esercizio mi aiuterà a trovare il buon umore.

7) Fare giardinaggio: Il giardinaggio aiuta a sentirmi connessa con la natura. Riflettere sul miracolo della vita. Non serve fare dei lavori lunghi e duri basta fare semplicemente un vasetto con del basilico o della salvia, o seminare dei tulipani, della lattuga…quello che volete basta davvero molto poco.

8) Ascoltare la musica: Dall’inizio della giornata, dopo aver portato i bambini a scuola, aver bevuto il caffè con un’amica, sintonizzarmi sulla mia musica preferita e fare pulizie ascoltando Gloria Gainor è qualcosa di bellissimo ed energizzante, ho sempre la sensazione di ridurre al minimo il momento delle pulizie, e se poi unisco cucina e musica, vi assicuro che è una bomba.

9) Mettermi a dieta: ho acquistato i due libri Dukan, lA DIETA E LE RICETTE….ovviamente condividerò tutto con voi.

 

Che ne dite c’è la posso fare? E voi mi seguirete in questa ricerca?

 

 


12 commenti

  • lu il 18/1/2012 scrive:

    noi donne siamo soggette alle metamorfosi del nostro corpo ed alle tempeste ormonali, come si cambia con la pubertà diventando donne, si cambia con la maternità, si cambia con la menopausa … con tanti intervalli di ormoni impazziti… molte volte ci vuole un po’ di tempo per far propri questi cambiamenti ed accettarli, siamo come barche in balia delle correnti, ma poi arriva sempre il momento in cui la barca si stabilizza e riesci a far nuovamente aderire bene i remi…:) e te lo chiedi se ti siamo vicine ??? MACCERTOCHESSIIIIIII ^^



    • Mamma Papera il 18/1/2012 scrive:

      🙂 grazieeeeeeeee



  • Super Mamma il 18/1/2012 scrive:

    mi piacciono i tuoi buoni propositi e penso che te ne ruberò qualcuno, e certo che ce la puoi fare e noi amiche ti saremo di supporto 🙂



  • Mamma Papera il 18/1/2012 scrive:

    si Angela ho proprio bisogno di supporto



  • Chiara il 18/1/2012 scrive:

    sono talmente d’accordo con te che comincio lunedì a pensare a me stessa….mi prendo qualche giorno e via! un bacione….



  • cartacanta il 18/1/2012 scrive:

    Vicina, vicinissima. Anche se io di figlio ne ho solo uno ho cominciato questo percorso con l’inizio della scuola … non bisogna mollare!!!
    Aggiungo il buon proposito di truccarmi la mattina (e di ricordare di struccarmi la sera!!!)



    • Mamma Papera il 18/1/2012 scrive:

      bravissima tesoro 😉



    • Super Mamma il 21/1/2012 scrive:

      ottimo proposito! 🙂



  • solitaMente il 20/1/2012 scrive:

    Il Pilates….io ho ripreso a fare palestra due volte alla settimana dopo il lavoro (quando mio marito non è in trasferta) tu magari potresti la mattina.E ti dico che “velocemente” ti rimetti in forma con questa disciplina! Per la lista delle cose che ti fanno stare bene … beh se vieni da me vedrai a che quota sono arrivata :D. E’ importantissimo non dimenticarsi di noi stesse … Buon inizio di percorso! E baci 🙂



    • Mamma Papera il 20/1/2012 scrive:

      bellissima la tua lista che condivido in molti punti, come ti dicevo mi sono tenuta molto sul generale ^_^



  • Moonlitgirl il 31/8/2012 scrive:

    Solo ora leggo questa lista…..come e’ andata da gennaio ad oggi??



    • Mamma Papera il 1/9/2012 scrive:

      mi sono persa per strada, due soli punti portati a termine e la dieta provo a riprenderla in mano 😛



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.