Ricco prima delle 8 un libro di Alfio

Ricco prima delle 8 un libro di Alfio Bardolla, uno dei pochi ricchi italiani che si è fatto da solo, ho notato che molti ricchi in Italia, sono figli di…

Dello stesso autore ho letto:

L’arte della ricchezza: se non sei ricco e perché nessuno te l’ha ancora insegnato. 

Devo dire che in questo libro non ho scoperto niente di eccezionale, praticamente racconta che ha iniziato a svegliarsi alle 5 di mattina dopo aver visto Richard Branson che lo faceva.

Mi sveglio la mattina tra le 5 e le 6 da anni ma ancora non sono diventata ricca, anche se è vero che alzarsi la mattina presto aiuta a fare le cose quando tutti quanti stanno ancora dormendo quindi si è più concentrati e produttivi.

Ricco prima delle 8 la trama:

«”Il buongiorno si vede dal mattino” è una sacrosanta verità: ma è difficile che tu possa vederlo se sei già in ritardo e in affanno ancora prima di alzarti. Oggi tutti noi viviamo intrappolati in vite dai ritmi frenetici.

Siamo stressati, frustrati, spesso soffriamo di insonnia e di disturbi digestivi, ma non facciamo nulla per cambiare. Perché? Semplice: perché ci sembra di non avere alternative.

Le ore di una giornata sono solo 24 e nella nostra testa comanda la convinzione che non c’è altro modo per gestire il poco tempo a nostra disposizione se non andando più veloci, sempre più veloci. Sto per svelarti che un’alternativa c’è, ed è a portata di mano, anche della tua: cambiare la tua routine del mattino.

Prima di creare la mia routine del mattino mi sentivo come te: scarico, sotto tono, perennemente in apprensione, soverchiato da un’agenda troppo piena e impossibilitato a fare ciò che davvero avrebbe dato significato alla mia vita.

Tutto è cambiato anteponendo la sveglia di un paio d’ore e cominciando la giornata con una breve meditazione, qualche esercizio fisico e una doccia fredda: cose semplici che però mi hanno letteralmente cambiato la vita.

Dopo aver fatto resistenza per mesi all’idea di svegliarmi presto, quando finalmente ho deciso di provare o ho potuto godere da subito di benefici straordinari, quali essere più connesso con le mie aspirazioni di lungo termine, più focalizzato, più lucido, più consapevole delle mie scelte, più sereno e più energico.

Come se non bastasse, sono riuscito a guadagnare un’ora e mezza di tempo in cui il telefono non squilla e nessuno bussa alla mia porta, esperienze che non vivevo ormai da decenni.

Con “Ricco prima delle 8” voglio suggerire anche a te di cambiare la routine mattutina per aiutarti a prendere in mano l’orologio della tua giornata e della tua vita, e far sì che ogni giorno sia un buon giorno».

Lascia un commento

17 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.