Blog Family

Terme di Saturnia per una vacanza rilassante

La mia amica era alla ricerca di una vacanza rilassante, aveva solo 5 giorni e voleva trascorrerli in Italia, così le è venuto in mente che andare alle Terme di Saturnia.

Se anche voi volete una vacanza in assoluto relax e vi piacciono le terme, dovreste proprio farci un pensierino sono veramente magnifiche.

Personalmente sono stata solo alle terme di Ischia, ma dopo aver visto le foto penso proprio che andrò anche a queste di Saturnia.

Si trovano al confine tra la Toscana e il Lazio e sono costituite da un’unica sorgente termale, che sgorga ad una temperatura costante di 37,5 gradi.

Terme di Saturnia per una vacanza rilassante.

Sono formate da quattro piscine all’aperto, ci sono gli idromassaggi ed i percorsi Kneipp ad acqua calda e fredda.

È obbligatorio il dress code bianco per il kit piscina (teli e accappatoi). Per chi ne è sprovvisto, in biglietteria è possibile noleggiare il kit piscina (telo e accappatoio) e acquistare le ciabattine.

N. B. Il noleggio non è incluso nella tariffa di ingresso.

Non è consentito portare con sé cibo dall’esterno. All’interno c’è un bar e un bistrot dove è possibile mangiare.

Il prezzo dell’ingresso è di 26 euro, 1 bambino entro 12 anni, entra gratis per ogni adulto pagante.

Ingresso Ridotto per: medici, disabili, bambini entro 12 anni 13,00 €

Pomeridiano 21,00 €

In alternativa potete andare nella parte libera, aperta 24h su 24. Lì potete mangiare al bar (rifornito anche di docce e bagni) o se volete potete portarvi cibo da fuori. Questa parte delle terme di Saturnia non è custodita e il parcheggio è gratuito.

Il modo migliore per pagare una vacanza?

Secondo me sono sempre le carte di credito, io infatti ho acquistato il servizio tramite Nexi, è
sicuramente il modo più pratico che c’è per pagare tramite smartphone.
In questo caso ho acquistato

Apple Pay

tramite il mio iPhone, ma potete farlo anche dal vostro Apple watch.

L’importante è che il negozio dove state comprando abbia il sensore NFC integrato sul pos e sia quindi contactless, lo potete capire dalle 4 ondine che sono disegnate sopra.

Con questi sistemi digitali non dovrete portarvi troppo denaro in contante con voi, che comunque può essere una tentazione per i ladri.

In un posto come le terme, basta portarsi una bustina impermeabile dove mettere il cellulare e una carta di credito (per sicurezza io preferisco sempre portarmi due sistemi di pagamento, soprattutto quando sono in vacanza) e non avrete bisogno più di nient’altro.

La carta di credito e il sistema di pagamento con il telefono li ho presi anche per i miei figli.

Loro infilano la carta nella custodia del cellulare, dal quale non si separano mai, così io sono sicura che hanno sempre del denaro con loro, nel caso ne avessero bisogno, quando escono da soli.

Voi utilizzate il pagamento virtuale o siete ancora legati ai vecchi contanti?


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.