Una Cenerentola a Manhattan di Felicia Kingsley

Una Cenerentola a Manhattan di Felicia Kingsley è il terzo libro che ho letto di questa autrice,

Stronze si nasce e matrimonio di convenienza di Felicia Kingsley.

Grazie ad un paio di scarpe sensazionali Riley, riuscirà a conoscere il suo principe azzurro, ma lo conquisterà con le scarpe da tennis e abiti maschili, perché la bellezza aiuta ma non è l’unica cosa che interessa ad un uomo, per fortuna! Nemmeno nei libri.

Una Cenerentola a Manhattan la trama:

“Un paio di scarpe possono cambiarti la vita” è una frase che non ha mai convinto Riley, e i colpi di fulmine per lei sono sempre stati e rimangono un fenomeno atmosferico.

Orfana da quando aveva dieci anni, a ventisette ha tutt’altro a cui pensare: una matrigna succhia-soldi che le inventa tutte per ostacolarla; due sorellastre aspiranti web star, sempre impegnate a tiranneggiarla; tre lavori che deve fare per riuscire a vivere nella Grande Mela; e, per non farsi mancare nulla, il romanzo a cui sta lavorando da due anni e che sogna di poter pubblicare.

A New York le occasioni sono dietro l’angolo e un galà in maschera a Central Park potrebbe rappresentare il trampolino perfetto per realizzare il suo sogno.

Quello che Riley non ha considerato è che a una festa del genere si possono fare anche incontri inaspettati… E proprio per colpa di uno speciale paio di scarpe si ritrova, proprio lei, da un giorno all’altro, a diventare la protagonista della favola più romantica di sempre nella città dove tutto può succedere.

Lascia un commento

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.