Blog Family

Mia per Natale: L’Ossessione del Miliardario: Una Novella su Simon e Kara

Mia per Natale:

Una Novella natalizia, proseguo del romanzo

L’Ossessione del Miliardario:

Una Novella su Simon e Kara

Mi è piaciuto di questo romanzo il fatto che si è addentrato nel “dopo” quando le luci dell’innamoramento si spengono e rimangono le preoccupazioni, le notti insonni, il dolore… Ma non per questo ci si ama di meno.

A volte le cose meravigliose e rare arrivavano col tempo.

Kara ringraziò mentalmente Babbo Natale per averle ricordato che qualcosa di prezioso e raro come l’amore che lei e Simon condividevano, valeva l’attesa e il dolore che avevano provato prima di conoscersi.

Mia per Natale: L’Ossessione del Miliardario, la trama. 

Kara Hudson è sposata con il suo marito miliardario, Simon, da oltre due anni, e lo ama ancora più disperatamente di quando si sono sposati. Purtroppo, però, una certa distanza stava crescendo tra i due, e la passione non era più così rovente come una volta. Possibile che Simon non fosse innamorato pazzo di lei come un tempo, o i loro problemi andavano molto più in profondità di quello?

Simon Hudson ama sua moglie e sua figlia così tanto che fa male. E si stava stancando di trattenere le sue emozioni per la moglie stanca e sfinita, che si era presa cura della loro bambina durante il suo primo anno e mezzo di vita senza lamentarsi.

Le loro differenze e la distanza emotiva li separeranno? O un prezioso regalo di Babbo Natale li aiuterà a sanare le loro incomprensioni e a trascorrere il Natale più gioioso che abbiano mai avuto?

Non adatto ai ragazzi sotto i 18 anni


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.