Blog Family

Gratin dauphinois di patate ricetta

Il Gratin dauphinois di patate è una ricetta di origine francese preparato principalmente con patate e formaggio groviera.

Ingredienti Gratin dauphinois di patate

Latte intero 650 ml
Panna fresca liquida 350 ml
Uova medie 5 (Sinceramente la prossima volta non le metterò, non mi sono piaciute)
Groviera 350 g
Burro q.b.
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
Patate 1,5 kg

100 g di parmigiano grattugiato

Gratin dauphinois di patate procedimento:

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili con la mandolina. Mi raccomando fate attenzione alle dita perché mi potreste fare molto male.
Grattugiate il formaggio, io ho utilizzato il Bimby mettendolo a cubetti e facendo pochi colpi di turbo. Scaldate il latte e aggiungete: lo spicchio d’aglio tagliato a metà e la noce moscata, salate e pepate.

Togliete il latte aromatizzato dal fuoco, eliminate lo spicchio d’aglio e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo sbattete le uova in un contenitore e aggiungetevi la panna.

Infine aggiungete il composto al latte che avrete fatto raffreddare e mescolate bene. Aggiustate eventualmente di sale e di pepe. Imburrate una pirofila da forno e iniziate a porvi uno strato di patate.
Cospargetele con una manciata di groviera grattugiato, parmigiano grattugiato e infine imbevete il tutto con il composto liquido di latte, uova e panna.

Continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Componete l’ultimo strato con patate coperte di groviera grattugiato, parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Infornate il gratin dauphinois a 180° per 90 minuti circa, fino a quando le patate saranno tenere.

Se la parte di sopra dovesse diventare scura schermate con la carta forno.

Se dovessero rimanere delle patate affettate, potete e metterle in una placca da forno, con olio, sale, pepe e rosmarino e cuocerle insieme al Gratin dauphinois di patate.

Così avrete due ricette con una sola infornata io cerco sempre di risparmiare sulla corrente elettrica,  in questo modo.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.