Gratin dauphinois di patate ricetta

Il Gratin dauphinois di patate è una ricetta di origine francese preparato principalmente con patate e formaggio groviera.

Ingredienti Gratin dauphinois di patate

Latte intero 650 ml
Panna fresca liquida 350 ml
Uova medie 5 (Sinceramente la prossima volta non le metterò, non mi sono piaciute)
Groviera 350 g
Burro q.b.
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
Patate 1,5 kg
100 g di parmigiano grattugiato

Gratin dauphinois di patate procedimento:

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili con la mandolina. Mi raccomando fate attenzione alle dita perché mi potreste fare molto male.
Grattugiate il formaggio, io ho utilizzato il Bimby mettendolo a cubetti e facendo pochi colpi di turbo. Scaldate il latte e aggiungete: lo spicchio d’aglio tagliato a metà e la noce moscata, salate e pepate.

Togliete il latte aromatizzato dal fuoco, eliminate lo spicchio d’aglio e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo sbattete le uova in un contenitore e aggiungetevi la panna.

Infine aggiungete il composto al latte che avrete fatto raffreddare e mescolate bene. Aggiustate eventualmente di sale e di pepe. Imburrate una pirofila da forno e iniziate a porvi uno strato di patate.
Cospargetele con una manciata di groviera grattugiato, parmigiano grattugiato e infine imbevete il tutto con il composto liquido di latte, uova e panna.

Continuate così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Componete l’ultimo strato con patate coperte di groviera grattugiato, parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Infornate il gratin dauphinois a 180° per 90 minuti circa, fino a quando le patate saranno tenere.

Se la parte di sopra dovesse diventare scura schermate con la carta forno.

Se dovessero rimanere delle patate affettate, potete e metterle in una placca da forno, con olio, sale, pepe e rosmarino e cuocerle insieme al Gratin dauphinois di patate.

Così avrete due ricette con una sola infornata io cerco sempre di risparmiare sulla corrente elettrica,  in questo modo.

Buon appetito Angela.

English version

Potato Gratin dauphinois is a French recipe prepared mainly with potatoes and Gruyere cheese.

Ingredients Potato gratin dauphinois:

Whole milk 650 ml
Fresh liquid cream 350 ml
Medium eggs 5 (Honestly next time I won’t put them, I didn’t like them)
Gruyere 350 g
Butter to taste
Garlic 1 clove
Salt to taste
Black pepper to taste
Nutmeg to taste
Potatoes 1.5 kg
100 g of grated Parmesan

Potato gratin dauphinois procedure:

Wash the potatoes, peel them and cut them into thin slices with the mandolin. Please pay attention to your fingers because you could hurt me very much.
Grate the cheese, I used the Thermomix by putting it into cubes and making a few turbo shots. Heat the milk and add: the garlic clove cut in half and the nutmeg, salt and pepper.

Remove the flavored milk from the heat, remove the garlic clove and let it cool. In the meantime, beat the eggs in a container and add the cream.

Finally add the mixture to the milk that you have cooled and mix well. If necessary, season with salt and pepper. Grease a baking dish and start putting a layer of potatoes on it.
Sprinkle them with a handful of grated Gruyere cheese, grated Parmesan cheese and finally soak everything with the liquid mixture of milk, eggs and cream.

Keep doing this until all the ingredients are used up. Make up the last layer with potatoes covered with grated Gruyere cheese, Parmesan cheese and a few flakes of butter. Bake the gratin dauphinois at 180 degrees for about 90 minutes, until the potatoes are tender.

If the part above becomes dark, shield with parchment paper.

If sliced ​​potatoes remain, you can put them in a baking tray with oil, salt, pepper and rosemary and cook them together with the potato Gratin dauphinois.

So you will have two recipes with one batch I always try to save on electricity, in this way.

Enjoy Angela.

Lascia un commento

7 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.