Blog Family

Mamma esaurita: cosa fare per riprendersi e superare la stanchezza

La vita da mamma sa essere dura come poche altre. Con il passare degli anni, infatti, le mamme accumulano consapevolezza di loro stesse ma anche una tonnellata di stress: una condizione che può poi portare anche all’esaurimento nervoso. È una stanchezza propria di chi non conosce pause: c’è un’intera famiglia da mandare avanti. I figli richiedono attenzioni e impegno fisico ed economico, la casa può diventare uno spauracchio da gestire, ed il lavoro mette il suo carico da 10 fatto di scadenze e impegni. Non stupisce che le conseguenze possano manifestarsi sia sul piano mentale che su quello corporeo. Ma cosa può fare una mamma esaurita per riprendersi e per superare questa stanchezza?

 

Come può una mamma recuperare le energie mentali?

 

Anche voi siete tremendamente stressate? Dovete agire sin da subito, perché lo stress può anche avere conseguenze sul piano fisico. Come scaricarlo, per tornare nuovamente a vivere? Capendo che è la mattina a disegnare l’intera giornata: se comincerete nervose, sarà tutto più difficile. Meglio svegliarsi riposate e scaricare subito lo stress facendo esercizio fisico, magari una corsetta al parco. Poi, le tecniche di respirazione e lo yoga possono diventare un break fondamentale a metà giornata, per recuperare energie mentali. Anche l’alimentazione può fare la differenza fra una mamma esaurita ed una mamma più rilassata, così come la programmazione degli impegni quotidiani. Infine, imparate anche a dividere i compiti con vostro marito: è giusto che dia il suo contributo.

 

Quando l’esaurimento appesantisce il fisico

Non solo esaurimento mentale, ma anche fisico. Una mamma non di rado accumula diversi problemi alle gambe, che si appesantiscono, si gonfiano e si stancano. In questi casi è importante combattere un indolenzimento che potrebbe limitarci molto nei movimenti, causandoci ulteriore stress e nervosismo. Come fare? Esistono dei prodotti naturali come Antistax, che aiuta a combattere la condizione delle gambe pesanti e stanche: il merito in questo caso va agli estratti di foglia di vite rossa, che migliorano le pareti delle vene e dunque la circolazione del sangue nelle gambe. Questi prodotti sono una risposta immediata ad una condizione che può mettere a serio rischio il nostro benessere: sentendoci in piena forma, possiamo affrontare le difficoltà di una vita da mamma con un piglio totalmente diverso.

 

Altri consigli utili per superare la stanchezza

 

Dormire bene è basilare, perché durante il sonno anche il cervello si riposa, pur non dormendo mai. Il consiglio, quindi, è di andare a letto presto e di mantenere orari civili, creando una routine virtuosa. E mai cedendo alla tentazione di accendere lo smartphone a notte inoltrata. Poi, bisogna anche che vi diate una calmata: il mito delle mamme multitasking non esiste. Ogni mamma deve saper suddividere le forze e impiegarle in quelle cose che contano davvero, sapendo anche a cosa rinunciare: ne va del vostro benessere mentale. E una parte di queste cose da fare, riguarda voi e nello specifico i vostri hobby. Non rinunciate mai a coltivare le vostre passioni, perché vi meritate anche del relax e del tempo tutto per voi.

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.