Blog Family

Organizzare una festa di compleanno in casa

Oggi vi spiego come: Organizzare una festa di compleanno in casa.

Adoro organizzare le feste di compleanno per i miei bambini, spesso faccio anche feste così tanto per stare insieme. Siccome ho la casa piccola, all’inizio le facevo sempre nei locali, ad esempio della scuola o dei centri parrocchiali (che costano un po’ meno e sono più grandi) anche se lì bisogna portarsi tutto dietro e lasciare pulito. Una gran fatica…diciamolo!

Altre volte le feste le ho fatte in centro organizzati (tipo strutture con le palline), non devi fare niente né prima né dopo, però costa molto di più. Poi due anni fa’ ho preso coraggio e ho organizzato la mia prima festa di compleanno in casa.

E’ stata un successo e da allora non sono più tornata indietro. Cerco almeno di scegliere un giorno in cui le previsioni del tempo sono buone, perché avendo lo spazio fuori se posso utilizzarlo riesco a gestirmi meglio. Fino ad ora siamo stati sempre fortunati, quindi organizzo giochi all’aperto e all’interno, in genere li alterno, perché fuori rischiano di sfrenarsi troppo, sudano e a volte si fanno anche male. All’ultima festa hanno litigato e si sono buttati la torta gelato in faccia!

Ma erano così divertiti che le mamme non hanno avuto il cuore di sgridarli. Gli ho promesso che alla prossima festa organizzo il lancio delle torte in faccia. Un mio amico l’ha fatto, ha steso una tovaglia plastificata a terra, intagliato una sagoma sul cartone e lasciato il buco dove mettere la faccia. I papà dovevano mettere la faccia, le mamme riempivano i colpi (le torte di panna) e i bambini “sparavano” le torte cercando di colpirli, dice che si sono divertiti un mondo e posso crederlo!

Ma organizzo anche giochi più semplici, a volte giochi didattici e in questo la rete mi viene sempre in soccorso, in genere amo stampare i suggerimenti che da’ la mia amica Homemademamma con buona pace della mia stampante O__o e voi? Organizzate mai delle festa di compleanno in casa? Dai provateci, vi assicuro che non ve ne pentirete!

La festa in casa è comoda anche perché potete poi pulire il giorno dopo, che già alla fine della festa vi sentirete stanchi, ed io per farlo mi affido sempre la mio fidato Dyson.

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.