Blog Family

Cinque giochi da fare in auto

olanda

Cinque giochi da fare in auto

per non far annoiare i nostri bambini

Ogni anno andiamo in vacanza in Olanda perché mia mamma e mia sorella vivono lì. Il paese è piccolino quindi trovo comodo girarlo in auto, in genere ce la presta mia sorella e lei usa quella di mio cognato. Se poi qualche volta ne hanno bisogno entrambi, l’affittiamo perché i prezzi sono buoni come i nostri in Italia, le strade diritte e molte a corsia veloce, non si consuma tanto di carburante (che comunque costa meno che da noi). Ci sono tante cose da vedere, devo dire che in tanti anni non abbiamo quasi mai visto due volte la stessa cosa, e poi la Germania e il Belgio sono vicini, a volte abbiamo anche varcato i confini.

I miei figli però non sono abituati a fare lunghi spostamenti in auto, viviamo in un paese piccolo, il tutto si risolve in 4 km, quindi se non mi voglio stressare e non voglio che loro si annoino e comincino con la tiritera di: “quando arriviamo?!?” devo organizzarmi per bene.

Preparo uno zaino che do a loro che stanno seduti nei sediolini dietro così (ormai sono abbastanza grandi per farlo) possono gestirsi in autonomia.

All’interno ci sono le cibarie, cose abbastanza “asciutte” per evitare che possano sentirsi male in auto, anche se loro non ne soffrono, quindi merendine senza crema e cioccolata, per evitare di farli sporcare, oppure crackers, una bottiglia d’acqua a ciascuno e sono apposto sul versante cibo.

Poi non possono mancare i cinque giochi da fare in auto, ad esempio:

Ho stampato dei fogli con oggetti che possiamo trovare per strada tipo; mulini a vento, fiori, canali… li ho plastificati e glieli do insieme ad un pennarello, devono guardare in giro (adoro che lo facciano) per trovare tutti gli oggetti, vince chi li individua per primo.

Se con voi avete uno smartphone oppure un tablet potete fargli utilizzare dei puzzle game che oltre ad impegnarli stimolano la logica, il mio preferito è: Frozen 10, (dopo aver parlato della festa di compleanno Frozen, sono entrata in fissa per il gioco) lo scopo è di fare delle “collane” dello stesso colore per tutta la riga, in orizzontale o verticale o diagonale, si perde se si riempe tutto lo schermo.

Da Ikea ho acquistato un cuscino con base rigida che servirebbe per stare al PC sul divano, noi lo utilizziamo in viaggio. Quando erano piccoli compravo dei libretti da colorare con il pennarello magico, così ne bastava uno per colorare tutto e li lasciavo pasticciare in tranquillità, tanto con il pennarello magico non si sporcavano. Se invece avete figli più grandi, potete dargli da colorare pennarelli normali o pastelli a cera, magari stampare dei mandala da colorare che sono molto rilassanti.

Con un quaderno ed una penna possono fare giochi classici come; la battaglia navale, il gioco dell’impiccato, il tris.

Infine il gioco delle auto ad esempio; chi vede prima un’auto di quel colore, determinata marca o per farlo ancora più difficile con una targa che inizi per una specifica lettera. Che ne dite dei miei suggerimenti, li avete trovati utili? Voi come vi organizzate con i vostri figli, quando viaggiate in auto? Se avete dei consigli per me, sarò felice di leggerli, se me li lascerete nei commenti.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.