Blog Family

Come fare per risparmiare

Come fare per risparmiare? Una mia famosa amica risparmiosa (mammarisparmio) mi ha detto che sono brava con il risparmio e in effetti è vero. Ieri ad esempio ho comprato un libro sul risparmio, costava solo 1,99 ma non sono stati ben spesi, perché non ho trovato un solo consiglio che già non seguissi.

“Tanto per farvi un esempio: secondo voi davvero ci sono persone che si lavano i denti, lasciando scorrere l’acqua tutto il tempo?”

Non so ma per me tante cose sono scontate. Mio padre è sempre stato molto attento al risparmio e all’ecologia, quindi degli atteggiamenti mi vengono automatici, senza doverci nemmeno pensare tipo: chiudere i rubinetti dell’acqua quando non serve, spegnere la luce se non sono nella stanza, utilizzare solo lampadine a risparmio energetico.

La prima regola del Risparmio seconde me è tenere presente sempre le entrate e le uscite della famiglia, ecco perché è assolutamente necessario redarre il Bilancio Familiare, onde evitare brutte sorprese a cui poi non sapete come fare fronte.

Spegnere sempre i led degli elettrodomestici, sembra assurdo ma utilizzare la lavastoviglie fa risparmiare tantissimo rispetto a lavare i piatti a mano. Ovviamente gli elettrodomestici devono essere almeno di classe A.

Ho risparmiato tantissimo imparando a fare meno lavatrici, semplicemente acquistando un nuovo cesto in cui mettere il bucato sporco.

La mia nuova battaglia in casa (contro mio marito) sarà di non acquistare più bottiglie di acqua al supermercato. Purtroppo ci sono dei comuni in cui l’acqua del rubinetto non è potabile, in quel caso c’è proprio una battaglia da fare, non esiste che l’acqau del comune non sia buona.

Se bevete l’acqua del rubinetto risparmierete 70 euro all’anno per persona, ed anche l’ambiente vi ringrazierà. Alcune amiche mi hanno detto che utilizzano con successo la caraffa filtrante, io per il momento il momento ho messo in frigo una bottiglia d’acqua di vetro presa dal rubinetto, poi vedremo.

Risultato? Meno plastica, meno costi di trasporto, minore inquinamento. E meno fatica per me! Prendi l’acqua al supermercato, sistemala in casa, fai la raccolta differenziata e cerca un posto dove mettere la plastica finché non passano a prendersela…

Un altra cosa che in casa mia non manca mai è l‘aceto ad esempio: “Ho la macchinetta elettrica ogni 200 caffè si blocca perché deve essere pulita. L’anticalcare alimentare costa 12 euro per 3 lavaggi, ho provato a riempire la vaschetta con l’aceto, ottimo risultato al costo di 0,50 cent.” Comunque lo uso per così tante cose che ho fatto un post ad hoc sull’argomento.

Oltre a risparmiare si può anche cercare di guadagnare qualcosa indipendentemente che dal lavoro che si fa.

Ad sempio avevo dell’oro inutilizzato, l’ho venduto una parte in gioielleria in cambio di un regalo che dovevo fare per una comunione. L’altra parte l’ho venduta nei negozi cambio oro.

Ottima idea e’ anche vendere prodotti usati che non ci servono più invece di gettarli via. Possono essere oggetti per la casa, abiti nostri oppure dei nostri figli. Il miglior sito per farlo e’ sicuramente subito.it .

 

In un solo post non potevo mettere tutti i consigli sul risparmio, ho messo quelli che mi venivano di getto, voi quali espedienti utilizzate per risparmiare?

Angela Ercolano


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.