Blog Family

Torta diplomatica

Per la prima volta nella mia vita ho preparato la Torta diplomatica, in realtà non ero a conoscenza della sua esistenza, finché non ho visto una foto su internet e ho deciso di provare a farla.

Se avete poco tempo potete acquistare anche il pan di spagna e la pasta sfoglia già pronti, in mezz’ora il vostro dolce sarà servito!

Se invece avete tempo e voglia vi metto il procedimento passo passo.

Ingredienti Torta diplomatica:

pan di spagna (per la ricetta andate qui)

pasta sfoglia

crema diplomatica, per il procedimento cliccate qui.

Procedimento Torta diplomatica :

Prendete la pasta sfoglia e stendetela leggermente con il mattarello, le dimensioni della sfoglia devono essere qualche centimetro più corte di quelle del pan di spagna, perché la sfoglia tende a gonfiarsi in cottura. Trasferitela sul ruoto ricoperto di carta forno e bucatela, cospargetele di zucchero a velo e passatela in forno statico a 180° per 12-13 minuti.

Per la bagna potete fare voi lo sciroppo classico: acqua, zucchero e rum, io ho preferito mettere il liquore alchermes diluito con un po’ d’acqua.

Ponete su un piatto da portata una base di pan di spagna, bagnatelo e cospargetelo con la crema diplomatica, avendo cura di lasciare mezzo cm di spazio dal bordo, per evitare che fuoriesca.

Proseguite con un altro strato di pan di Spagna, bagnatelo e  cospargetelo con uno strato di crema diplomatica.

Terminate con lo strato di sfoglia, un’abbondante spolverizzata di zucchero a velo a cui io ho aggiunto anche un po’ di granella di nocciole, perché a noi piace sentire qualcosa di sgranocchiate sotto i denti.

Conservate la diplomatica in frigorifero coperta con la pellicola al massimo per 3 giorni. Buon appetito, Angela.

English version

For the first time in my life I prepared the Diplomatic Cake, in reality I was not aware of its existence, until I saw a photo on the internet and decided to try it.

If you are short on time you can also buy ready-made sponge cake and puff pastry, in half an hour your dessert will be served!

If, on the other hand, you have time and desire, I will put you in the process step by step.

Diplomatic Cake Ingredients:

sponge cake (for the recipe go here)

puff pastry

diplomatic cream, for the procedure click here.

Diplomatic cake process:

Take the puff pastry and roll it out slightly with a rolling pin, the size of the puff pastry must be a few centimeters shorter than that of the sponge cake, because the puff pastry tends to swell during cooking. Transfer it to the roll covered with parchment paper and puncture it, sprinkle with icing sugar and pass it in a static oven at 180 ° for 12-13 minutes.

For the bath you can make the classic syrup: water, sugar and rum, I preferred to put the alchermes liqueur diluted with a little water.

Place a sponge cake base on a serving plate, wet it and sprinkle it with the diplomatic cream, taking care to leave half a cm of space from the edge, to prevent it from coming out.

Continue with another layer of sponge cake, wet it and sprinkle it with a layer of diplomatic cream.

Finish with the layer of puff pastry, an abundant sprinkling of icing sugar to which I have also added a little bit of hazelnuts, because we like to feel something nibbled under our teeth.

Store the diplomat in the refrigerator covered with plastic wrap for a maximum of 3 days. Enjoy your meal, Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.