Blog Family

Efteling park in Olanda

Siamo stati all’ Efteling park e se vi trovate in Olanda vi consiglio fortemente di andare a visitarlo.

La prima impressione che ho avuto è  stata come quando sono entrata nel parco dei fiori, un clima assoluto di pace e tranquillità. Sembra veramente di essere entrati in un altro mondo! Si sente solo lo stormire delle foglie e il cinguettio degli uccelli, probabilmente doveva essere così l’eden.

Efteling park in Olanda Parco divertimento a tema fantastico per i bambini.

Questa è la casa di Hansel e Gretel, infatti all’inizio nel parco si susseguono le rappresentazioni delle favole più famose: le scarpette rosse, la piccola fiammiferaia, Rapunzell, Cenerentola, Biancaneve etc … i Child si sono anche spaventati un po’  dato che in ogni storia c’era sempre una strega cattiva che compariva all’improvviso.

Mi ha colpito molto la cura dei particolari è stato costruito un paese all’ interno di un parco  alla perfezione, con una vera stazione con il suo treno, e ad ogni fermata un altro paese con:  bar, ristoranti e servizi perfettamente integrati nel contesto.

C’e una parte dedicata ai giochi come un vero parco divertimenti, i Child hanno trovato tantissimi giochi da fare, ma ce nérano molti anche per gli adulti.

Supersister è andata su tutte le montagne russe, io solo su quelle al buio che non avevo mai provato (spaventosissime!) Anche i Child sono venuti su una simil montagne russe per i bambini e hanno avuto paurissima! Non credo sia un’esperienza che vorranno rifare presto :-).

C’era un lago con le barche, dove bastava sedersi e loro ti portavano da sole a fare un giro all’interno, dove non poteva mancare il caratteristico mulino a vento, il giro durava 20 minuti mentre noi davamo tranquillamente da mangiare il pane alle anatre che ci seguivano starnazzando.

La maggior parte delle attrazioni erano all’interno e al buio seduti su delle macchinine che ci trasportavano, ho provato a fare le foto (anche se non si potrebbe) ma sono venute malissimo, mosse e scure.

Bello anche la pagoda, un’attrazione che si alzava in volo e permetteva di ammirare tutto il parco dall’alto.

Il costo è di 33 euro a persona, i bambini pagano a partire dai tre anni e da quell’ età possono fare tutte le attrazioni tranne le montagne russe, sono decisamente soldi ben spesi, noi l’anno prossimo ci torneremo sicuramente.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.