Blog Family

Il libro di Wondy

Ho letto il libro di wondy alias Francesca del Rosso, autrice di cui avevo letto l’esilarantelibro: Mia figlia è una iena e il non meno divertente: la vita è un cactus. Ma questo libro “Wondy” è diverso per quanto l’ironia la fa’ da padrona l’argomento non è poi così divertente: L’autrice ha combattuto contro un “non banale” cancro al seno, contro due “sassolini” come li chiama lei (per non far spaventare i suoi bambini di soli 2 e 4 anni all’epoca) che le hanno portato via una tetta…

La prima notte lo ammetto non ci ho dormito, anche mia mamma ha avuto un cancro al seno e so cosa significa la mutilazione, la perdita dei capelli, anche se non sulla mia pelle. Ho sognato di continuo che il dottore che mi ha fatto l’ecografia mammaria e mi ha confermato che è tutto ok, si era sbagliato 🙁

Qui potete acquistare l’ebook gratuito con i consigli di Wondy, nome che le viene dalla sua “fissa” per Wonder Woman, lo dicevo io che siamo tutte supermamma 😉

La trama:

Wondy Francesca del Rosso a voluto raccontare in un romanzo la sua esperienza perché è una storia positiva, una storia di malattia certo ma soprattutto di coraggio, di una battaglia che è riuscita a vincere grazie a tanti fattori, la medicina in primis e un po’ di fortuna anche, ma soprattutto grazie all’amore per la sua famiglia e all’energia che i suoi bambini le hanno donato, amore ed energia che l’hanno aiutata a resistere e a superare le diverse prove che la malattia le ha presentato dinnanzi.

 

“I miei figli – ci ha detto un giorno Francesca – sono la benzina della mia vita”. Sono stati loro, tra capricci, scuola e carezze inaspettate che le hanno fatto capire che valeva la pena lottare e non mollare.

 

Ogni giorno, noi donne e mamme, facciamo mille acrobazie per cercare di tenere in equilibrio famiglia, casa, marito, un lavoro, una vita sociale e affettiva e quando arriva una difficoltà (o una malattia) a incrinare questo già a volte precario equilibrio tutto si complica e spesso sembra impossibile da gestire e superare. Ecco, la storia di Francesca porta con sé un messaggio positivo, di forza e speranza ed è con affetto ed entusiasmo che vogliamo diffondere questo messaggio così che possa arrivare a più donne e famiglie possibili.

Articoli Correlati

La mucca viola di Seth Godin
La mia Milano

6 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.