La tribù dei maestri di Tim Ferriss

La tribù dei maestri di Tim Ferris l’autore di 4 ore alla settimana.

CONSIGLI E STRATEGIA DAI GRANDI CHE CE L’HANNO FATTA PER UNA VITA PIENA DI Successi.

Come posso valutare le priorità e il mio vero scopo in questo mondo? Posso trattarmi meglio ed essere più gentile e rispettoso di me stesso?

Spedii un elenco di undici domande ad alcuni tra gli individui di maggior successo e fama del pianeta, un gruppo davvero variegato, con la richiesta di rispondere a minimo tre, massimo cinque tra quelle domande… o anche di più, se ne avevano voglia.

Ho ricevuto le risposte più esaustive e ponderate che avessi mai ricevuto, su carta, di persona o per altri canali. Alla fine, sono stati più di cento a lasciarsi coinvolgere.

Non ha funzionato sempre. Ma ha funzionato abbastanza da poterci lavorare, e alla fine è questo che conta.

Secondo la mia esperienza personale, ottenere risultati dieci, cento, o anche (quando la sorte decide proprio di sorriderci) mille volte superiori al normale dipende in qualche modo dal tipo di domande che uno pone.

Vale in questo caso il motto di John Dewey: «Un problema ben posto è già risolto per metà».

La vita punisce i desideri vaghi, e premia le richieste specifiche.

Il pensiero razionale equivale per lo più a rispondere mentalmente a svariate domande.

Spesso quello che vi manca per ottenere ciò che desiderate è un miglior arsenale di domande.

1.​Qual è il libro (o i libri) che hai donato più spesso, e perché? O quali sono i libri che più ti hanno influenzato?

2.​Quale acquisto da cento dollari o meno fatto negli ultimi sei mesi (o in tempi rerecenti) ha avuto il maggior impatto positivo sulla tua vita? I miei lettori adorano dettagli come marca e modello, dove l’hai trovato e così via.

3.​Ti è mai capitato che un fallimento, reale o apparente, ti mettesse sulla giusta strada per il successo? Hai un tuo fallimento «preferito»?

4.​Se avessi un cartellone gigante da poter mettere ovunque desideri, per arrivare metaforicamente parlando a milioni se non miliardi di persone, cosa ci scriveresti sopra, e perché? Puoi scegliere una manciata di parole o un brano più lungo. (Se ti aiuta, va bene anche la citazione di una frase altrui: ci sono citazioni alle quali pensi spesso o che ti aiutano nella vita?)

5.​Qual è uno degli investimenti migliori o più redditizi che tu abbia mai fatto? (Può essere un investimento di denaro, tempo, energia eccetera.)

6.​Hai un’abitudine inconsueta o una passione assurda?

7.​Negli ultimi cinque anni quale nuova convinzione, comportamento o abitudinei nediti hanno in particolar modo migliorato la tua vita?

8.​Che consiglio daresti a uno studente universitario in gamba e motivato che sta per gettarsi nel «mondo reale»? E quale consiglio dovrebbe invece ignorare?

9.​Quali sono i suggerimenti peggiori che hai mai sentito nel tuo settore professionale o nel tuo ambito di competenza?

10.​Negli ultimi cinque anni, a cosa hai imparato a dire di no (distrazioni, inviti e così via)? E quali ragionamenti o approcciti hanno aiutato a farlo? Hai qualche dritta da dare al riguardo?

11.​Quando ti senti sopraffatto o deconcentrato, o vivi un momento di confusione, cosa fai? (Se può essere utile: quali domande ti poni?).

«La vita si restringe o si espande in proporzione al nostro coraggio».

Anais Nin

Questo libro non è inteso come un’esperienza passiva. È più una chiamata alle armi. Siete voi gli artefici del vostro destino, e non è mai troppo tardi per cambiare la storia che raccontate a voi stessi e al mondo.

Neanche le iniziative di maggior successo durano per sempre. Ed è un bene che sia così.

Nel dubbio, lasciati guidare da gentilezza e compassione. E non aver paura di sbagliare.

Provate anche voi a rispondere a queste domande, non è per niente facile.

 

La tribù dei maestri di Tim Ferris, la trama:

Ognuno ha degli idoli a cui si è ispirato crescendo. Tim Ferriss i suoi li ha raccolti in questo libro. Ha posto una serie di domande ai leader nei loro rispettivi settori – imprenditori, scrittori, attori, giocatori di poker, atleti – e si è fatto svelare i segreti e le curiosità del loro successo. Per solcare la stessa strada che ora invita anche noi a percorrere.

Un volume che è una raccolta di strategie, di azioni messe in atto da chi è riuscito ad avere successo e a ottenere ciò che voleva – dai ventenni fondatori di ricchissime startup a icone degli anni Settanta e Ottanta dello sport e del grande schermo.

Lascia un commento

4 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.