Blog Family

Contabilità e bilancio di famiglia

Auto – Bollette – Istruzione – Regali – Salute – Spesa alimentare – Spese casa – Tasse – Vacanze – Varie – Vestiti.

Queste solo alcune delle spese che dobbiamo affrontare ogni giorno, io che devo barcamenarmi con un solo stipendio o poco più vi spiego come faccio.

Fate sempre la lista della spesa e il menù settimanale, in questo vi veniamo in soccorso noi con i nostri menù.

Controllate le offerte dei supermercati, mi raccomando al kg non al pezzo. E che non siano troppo distanti altrimenti con quello che costa la benzina non è più conveniente!

Prima di uscire fate anche un controllo della dispensa e del frigorifero, eliminate ciò che è scaduto.

Andate sempre al supermercato con lo stomaco pieno per evitare tentazioni. Controllate la data di scadenza a volte le cose in offerta hanno scadenze ravvicinate, non acquistate cose che non vi servono.

Lo stesso vale per gli acquisti di capi d’abbigliamento, controllate prima l’armadio, vedete cosa vi va, cosa vi piace e quello che dovete dar via. Poi decidete nuovi abbinamenti con i pezzi che avete e quello che è necessario acquistare. Io non mi ricordo mai quello che ho nell’armadio e quando non facevo così acquistavo sì dei bei capi ma non avevo come abbinarli, ovvio vale lo stesso discorso anche per gli accessori e per tutti i membri della famiglia.

Stabilite un budget per queste spese e cercate di rispettarlo, anche qui vale la stessa regola dei supermercati controllate le offerte, ormai non ci sono più i saldi solo nei periodi canonici, spesso c’è il tre per due oppure compri tre e aggiungi un euro per acquistare il quarto capo etc…

Se fate lo shopping on line fate prima un giro di ricognizione sui siti che v’interessano, decidete cosa acquistare e mettete i soldi su una carta di credito prepagata, così eviterete tentazioni.

Tenete sempre la contabilità familiare: le entrate, le uscite fisse e quello che potete utilizzare per i divertimenti senza dimenticare, se possibile di risparmiare anche un po per le emergenze.

Uscite con pochi soldi in tasca e con la carta di credito o il bancomat da utilizzare solo in casi eccezionali.

Una cosa a cui ho rinunciato sono i mercatini, mio marito mi chiama la donna dei 50 centesimi, se una cosa costa davvero poco non so resistere, ma spesso vale anche poco e rischiate di ritrovarvi la casa piena di cianfrusaglie inutili, quindi ci vado solo ogni tanto se ho proprio voglia di acquistare qualcosa e anche in questo caso con le idee chiare in mente.

Scambiate tutto ciò che non vi serve con le vostre amiche, soprattutto se avete i bambini, crescono in fretta e spesso le loro cose sono ancora in buono stato quando non potete più utilizzarle.

Per i viaggi l’unico modo sicuro per risparmiare è prenotare con largo anticipo, in questo modo io riesco ad andare ogni anno in Olanda da mia mamma e a farmi un viaggetto con tutta la famiglia, ad esempio l’hanno scorso diamo stati a Parigi a settembre, il biglietto aereo l’ho acquistato a gennaio.

Altro esempio: il mio sogno è New York, se prenoto per la mia famiglia (2 adulti e 2 bambini) nel giro di una settimana dalla partenza mi costa 6000 euro, 2000 euro invece se prenoto con un anno di anticipo, 4000 euro sono tanti magari uno li risparmia e se li porta dietro da spendere in vacanza 😀

Oltre ai viaggi un hobby a cui non ho intenzione di rinunciare è la lettura, attraverso lo scambio su anobii, mi costa pochissimo, scambio in tutta Italia e con la tariffa pieghi di libri 1,28 cent leggere è diventato davvero economico!

E voi avete modi per risparmiare che io non ho utilizzato?


4 commenti

  • Mariapaola un-educatrice-per-mamma il 9/9/2013 scrive:

    Davvero molto utile questo post! Lo terrò presente, dato che anche noi facciamo sempre i salti mortali per arrivare a fine mese!
    Grazie per i consigli 🙂



    • Super Mamma il 10/9/2013 scrive:

      E chi non li fa mia cara purtroppo!



  • Grazia Sacco il 16/10/2014 scrive:

    Ciao a tutte le super mamme!
    In merito a questo articolo e soprattutto all’argomento risparmi vorrei informarvi che ho sviluppato l’applicazione iCheckMyEuro Home per iPhone.
    Nasce soprattutto dall’esigenza di tenere in ordine e sempre a portata di mano le uscite e le spese quotidiane perchè tra bollette, pagamenti e tasse varie è difficile avere un quadro chiaro dei costi sostenuti.
    Annotate le vostre spese quotidiane e consultate i grafici dinamici: avrete sempre in ordine i conti della famiglia, saprete subito dove spendete di più e potrete meglio organizzare il vostro budget!

    Vieni a conoscerlo meglio su http://graziasacco.weebly.com/versione-home.html

    grazie e buona serata!



    • Super Mamma il 17/10/2014 scrive:

      Dai Grazia bravissima! vado subito a scaricarla 😀



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.