Blog Family

Ricetta per i canederli

Questa ricetta per cucinare i canederli su giallozafferano e ho deciso di provarla, non ho mai provato la ricetta originale che è di origini trentine, quindi non posso dire se i miei canederli si avvicinavano al gusto originale… però erano buoni!

I canederli, non sono altro che palline di pane farcite con speck o formaggio cotte nel brodo di carne.

Ingredienti canederli:

Brodo di carne 2 litri

Burro 30 g

Cipolle 1 piccola

Erba cipollina 1 cucchiaio

Farina 40 g

Latte 150 ml

Noce moscata una spolverata

Pane raffermo 200 gr

Pepe una spolverata

Prezzemolo 1 cucchiaio

Speck 100 g

Uova 2.

Procedimento canederli:

Mettete in una scodella il pane raffermo tagliato a dadini di circa un centimetro, aggiungete le uova sbattute con un pizzico di pepe e uno di sale ed il latte, mescolate per bene e lasciate riposare per almeno due ore coprendo con uno strofinaccio.

Durante le due ore ricordate di mescolare di tanto in tanto il pane.

Nel frattempo tagliate finemente lo speck e la cipolla e preparate un soffritto in olio extravergine d’oliva ed il burro.

Lasciate raffreddare il soffritto e aggiungetelo al pane insieme agli altri ingredienti e per ultima la farina.

Fate riposare un’altra mezz’ora e poi fate delle palline abbastanza grandi 8-10 cm, quindi preparate il vostro brodo di carne e metteteci dentro tutti i canederli per almeno 15 minuti a fuoco molto basso.

Quando verranno a galla, i vostra canederli saranno pronti. Servite in brodo oppure con burro fuso e salvia, naturalmente ancora ben caldi.


2 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.