Perché l’acqua della piscina diventa verde?

Il Vascello ha una piscina che in questo momento è di questo poco rassicurante verde pisello.

L’acqua della piscina può diventare verde per diversi motivi, ma in genere è causato dalla crescita di alghe nell’acqua.

Le alghe sono organismi microscopici che possono crescere rapidamente in un ambiente caldo e umido come una piscina, soprattutto se non viene mantenuta adeguatamente.

Per tutto l’inverno ho continuato a mettere un po’ di cloro e ad accendere la pompa una volta alla settimana, per evitare l’insorgenza di animali. Per le alghe invece il discorso è diverso.

Le alghe, infatti, possono essere introdotte nell’acqua della piscina da vari modi, come ad esempio: attraverso il vento, la pioggia, i bagnanti, e anche attraverso l’acqua di riempimento della piscina stessa.

Quando le alghe si sviluppano, consumano l’ossigeno nell’acqua e producono sostanze chimiche che possono rendere l’acqua della piscina verde e torbida. Praticamente come nella foto che vedete, non si vede il fondo.

Per evitare la crescita delle alghe nella piscina, è importante mantenere i livelli di cloro e pH dell’acqua corretti, Il valore di pH ideale è tra 7,0 e 7,4, il valore di cloro ideale tra 0,5 e 1 mg / l, pulire regolarmente la piscina e utilizzare un sistema di filtraggio efficace.

Inoltre, è importante evitare di introdurre contaminanti nell’acqua della piscina, come ad esempio: erba, foglie e detriti che possono alimentare la crescita delle alghe.

Come elimino il problema dell’acqua verde della piscina?

Per risolvere il problema, ecco alcuni passi che puoi seguire:

1. Pulire il fondo e le pareti della piscina con una spazzola per rimuovere qualsiasi deposito di alghe.

2. Rimuovere le foglie, i rami e altri detriti che galleggiano sulla superficie dell’acqua con un retino da piscina.

3. Controllare il pH dell’acqua della piscina e assicurati che sia nell’intervallo raccomandato di 7,2-7,8. Se il pH è troppo alto o troppo basso, aggiungere un regolatore di pH per correggerlo. Fare lo stesso con il cloro.

4. Aggiungere un algicida alla piscina per uccidere le alghe e impedirne la crescita. Assicurati di seguire le indicazioni sulla confezione per il dosaggio corretto.

5. Usare un clarificatore per rendere l’acqua della piscina cristallina. Il clarificatore aiuta a rimuovere le particelle sospese nell’acqua che possono causare torbidità.

6. Controllare la filtrazione della piscina e pulire o sostituire i filtri se necessario.

7. Mantenete una corretta circolazione dell’acqua della piscina per impedire la formazione di alghe. Assicurarsi che la pompa e il sistema di filtrazione funzionino correttamente.

8. Usare il Flocculante per rendere le particelle di sporco più grandi perché le aggrega insieme e quindi le rende maggiormente intercettabili dal filtro.  Quando le particelle sono troppo sottili passano attraverso il filtro e ritornano nell’acqua.

9. Di tanto in tanto vale la pena anche utilizzare un buon prodotto anticalcare che aiuta anche contro i metalli pesanti presenti nell’acqua.

Seguendo questi passaggi, sarete in grado di eliminare l’acqua verde dalla piscina e mantenere l’acqua pulita e cristallina. Buona estate Angela

Lascia un commento

2 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.