Feste di compleanno per bambini: cosa non deve mancare

Organizzare una festa di compleanno per un bambino o una bambina può sembrare facile, ma nella realtà dei fatti rischia di rivelarsi molto più complicato del previsto. I bimbi hanno delle aspettative e delle esigenze che sono completamente differenti rispetto a quelle di noi adulti e se vogliamo che la loro festa abbia veramente successo dobbiamo cercare di immedesimarci il più possibile. Vediamo allora insieme quali sono le cose che non dovrebbero mai mancare per un party di compleanno davvero riuscito.

# Location e spazio per giocare

Naturalmente, il primissimo aspetto del quale preoccuparsi se si deve organizzare una festa di compleanno per un bambino o una bambina è la location. Le alternative sono numerose: si può scegliere di allestire il party a casa, soprattutto se si dispone di un giardino, oppure si può affittare una sala apposita. L’importante è controllare che lo spazio sia sufficientemente ampio per consentire ai bambini di divertirsi, correre e giocare in libertà e in sicurezza.

# Dolciumi, snack e bevande

Assolutamente immancabili in qualsiasi festa di compleanno per bambini sono gli snack (patatine, pop corn e qualche tartina salata) ma anche e soprattutto i dolciumi. I più piccoli vanno matti per le caramelle frizzanti e quelle gommose, che non dovrebbero mai mancare. È vero che qualche genitore potrebbe essere contrario, ma è altrettanto vero che in occasione di una festa di compleanno si può sicuramente fare qualche strappo alla dieta. Da non dimenticare sono poi le bevande: meglio prevedere sia Coca Cola che succhi di frutta che semplicissima acqua.

# La musica giusta

La musica è un dettaglio che fa una grandissima differenza durante un compleanno per bambini, perché senza di essa l’atmosfera rischia di diventare troppo noiosa. Meglio dunque preoccuparsi della playlist e per evitare di commettere errori conviene sempre consultare il festeggiato o la festeggiata! Sicuramente le classiche canzoni dei cartoni animati sono ben accette dai bambini, ma al giorno d’oggi i più grandicelli potrebbero gradire anche hits più moderne. È sempre meglio assecondare i loro desideri, seppur nel limite della decenza.

# Giochi ed intrattenimenti

Quando si organizza una festa di compleanno per un bambino o per una bambina è poi fondamentale preoccuparsi dell’intrattenimento. I più piccoli si divertono spesso con poco, ma si annoiano anche altrettanto in fretta e proprio per questo è importante mettere a loro disposizione diversi stimoli. Al giorno d’oggi molti genitori preferiscono ingaggiare un professionista: il classico mago ad esempio, che intrattiene i bambini proponendo loro giochi e trucchi. Non è indispensabile però ricorrere a questa strategia, specialmente se il budget è limitato. Si possono benissimo organizzare una serie di giochi da proporre ai bimbi: ce ne sono moltissimi che non richiedono attrezzi particolari e che si possono fare sia negli ambienti chiusi che all’aria aperta. Basta fare una rapida ricerca online per trovare diverse idee e consultarsi con il festeggiato per avere la conferma che si tratta di un gioco apprezzato. Basta davvero poco per far divertire i più piccoli e questo bisogna sempre ricordarlo!

Lascia un commento

20 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.