Le isole più belle delle Hawaii da visitare

Come molti turisti che vogliono scoprire il fascino delle Hawaii, non è facile decidere quale isola delle Hawaii visitare. Per capire quali sono le migliori isole da includere nel viaggio abbiamo realizzato questa guida alla scoperta delle isole più belle delle Hawaii da visitare.

A differenza di molte destinazioni, le Hawaii non sono davvero “una” destinazione, ma sei destinazioni insulari uniche, eclettiche e diverse che si trovano tutte nello stesso Stato. Le sei isole principali sono, da ovest a est, Kauai, Oahu, Molokai, Lanai, Maui e la Big Island, anche detta semplicemente Hawaii.

Le isole sono molto diverse e ognuna ha le sue caratteristiche uniche, rendendo la scelta dell’isola da visitare piuttosto difficile, soprattutto per chi va alle Hawaii per la prima volta. E una volta che si inizia a scoprire un’isola, visitare su un’isola diversa può sembrare un posto completamente diverso con esperienze, luoghi e attrazioni diverse dalle altre isole.

In tutte le isole, anche quelle che possono sembrare più turistiche, vi sono zone meno note, ma altrettanto affascinanti con grandi ranch, fattorie, chilometri di costa selvaggia e paesaggi selvaggi e valli verdeggianti piene di cascate.

Vediamo, quindi, in questa guida realizzata con i suggerimenti di Hawaii.eu quali sono le isole più belle delle Hawaii da visitare e le attrazioni da non perdere su ogni isola.

Kauai – L’isola del giardino

L’isola più antica e più settentrionale della catena delle isole hawaiane, Kauai, è caratterizzata da una bellezza naturale mozzafiato. Qui i viaggiatori non possono perdere l’esperienza di esplorare i sentieri del Kokee State Park, ammirare il Waimea Canyon, anche noto come il “Grand Canyon del Pacifico”, e rilassarti in uno dei tanti bellissimi giardini dell'”Isola del Giardino”.

Kauai rappresenta l’isola più iconica delle Hawaii: un paesaggio lussureggiante, una valle verdeggiante, un’abbondanza di cascate e arcobaleni. Quest’isola è probabilmente la più “rurale” delle principali isole hawaiane.

Questa è la destinazione perfetta per viaggi romantici e per chiunque cerchi relax lontano dal trambusto della vita quotidiana, ma anche per coloro che desiderano esplorare i sentieri nella natura.

C’è un aeroporto che serve Kauai, a Lihue. Ci sono anche molti ottimi posti dove soggiornare a Kauai, comprese le coste nord e orientali.

 

Oahu – Il luogo di ritrovo

Sede della capitale dello stato delle Hawaii, Honolulu, e della maggior parte della popolazione delle Hawaii, Oahu è un vivace mix di meraviglie naturali e culturali.

Famose sono le onde della North Shore, il tratto di costa noto per le grandi onde e le gare di surf, così come i musei di Pearl Harbor e i monumenti che raccontano la storia americana.

Oahu è una tappa imperdibile per chi è in cerca di attività divertenti, tour, shopping, surf, vita notturna e ristoranti deliziosi. L’isola è la più sviluppata delle isole maggiori e potrebbe sembrare piuttosto turistica e affollata. Infatti, a differenza di alcune zone delle Hawaii, qui c’è sempre qualcosa da fare, 24 ore su 24.

Ciò non significa che qui non ci siano zone naturali da scoprire. Infatti, i viaggiatori possono esplorare sentieri fantastici, panorami incredibili e viste mozzafiato sulla costa.

Maui – L’isola della valle

Maui, anche nota come l’Isola della Valle, è la seconda isola più grande e ospita quelle che alcuni credono siano le migliori spiagge del mondo. Ma per chi viaggia durante l’inverno, niente panico perché le attrazioni non mancano di certo. Infatti, ci sono tantissimi tour per vedere le balene, poiché Maui vanta alcuni dei migliori avvistamenti di balene del mondo.

Una delle esperienze più indimenticabili da vivere a Maui è ammirare l’alba a Haleakala, o le rilassanti passeggiate nella storica città di Lahaina, oltre allo spettacolo mozzafiato di Road to Hana decisamente da non perdere.

Maui è l’isola che offre un po’ di tutto alle Hawaii, come il miglior mix di natura e città turistiche, snorkeling, fantastici sentieri escursionistici, un vulcano in cui puoi fare un’escursione e molto altro ancora.

Quindi Maui è l’isola perfetta da visitare per i turisti che vanno alle Hawaii per la prima volta, ed è probabilmente il motivo per cui è una delle più popolari.

Big Island delle Hawaii – L’isola delle orchidee

Più grande di tutte le altre isole messe insieme, l’isola delle Hawaii, conosciuta anche come Big Island, comprende la maggior parte delle zone climatiche del mondo, dalle spiagge di sabbia bianca alle montagne innevate.

Qui si possono ammirare le cascate, le foreste pluviali e i giardini botanici vicino a Hilo, ma anche esplorare la storica Puʻukoholā Heiau con l’ultimo grande tempio hawaiano, a nord di Kona o ammirare il Kilauea, uno dei vulcani più attivi del mondo, nel Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii.

Due aeroporti servono la Big Island, uno a Kailua-Kona, sul lato ovest dell’isola e l’altro a Hilo, sul lato est. La maggior parte degli alloggi si trova sul lato occidentale dell’isola.

Lascia un commento

sedici + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.