Capelli fini, cause e rimedi: scopriamoli

La capigliatura rappresenta uno degli elementi caratterizzanti ciascuno di noi e che ci contraddistingue, di conseguenza essa è oggetto di cure e attenzioni quotidiane. Tuttavia, al tempo stesso, i capelli evidenziano anche un’estrema fragilità e, come altre parti del corpo, possono essere soggetti a diverse problematiche: dalla loro caduta ad uno spessore troppo ridotto. E proprio quest’ultimo rappresenta un problema molto più diffuso di quel che si creda. Difatti, molte persone soffrono di capelli fini.

Come vedremo meglio successivamente, sullo spessore dei capelli incidono diversi fattori, tra cui soprattutto la genetica (difatti esistono soggetti che nascono con capigliature forti e spesse ed altri, invece, con quelle sottili e fragili), tuttavia anche elementi esterni possono esserne la causa. In particolare, la dieta alimentare, le situazioni di stress, l’uso di prodotti per capelli non adeguati o eccessivamente aggressivi possono renderli sfibrati e sottili. Cerchiamo di capire quali sono le cause dei capelli fini e gli eventuali rimedi.

Le cause dei capelli fini

Uno dei primi elementi che determina la sottigliezza di un capello, come accennato, è la genetica. Tuttavia, anche il trascorrere del tempo ne può ridurre lo spessore. Se da giovani la capigliatura si presenta fluente e vigorosa, l’avanzare dell’età potrebbe incidere negativamente sulle dimensioni e la vitalità dei capelli. Per quelli delle donne, inoltre, anche la menopausa potrebbe avere ripercussioni su questa parte del corpo così importante per l’aspetto esteriore.

Sulla consistenza della capigliatura possono incidere anche trattamenti farmacologici per curare patologie particolari, che tendono a limitare drasticamente la forza dei capelli e favorirne una maggiore fragilità e sottigliezza. Altre possibili cause sono l’uso di prodotti aggressivi o trattamenti estetici inadatti o troppo ripetuti, come ad esempio schiarimenti, stirature, permanenti, tinte o anche l’uso eccessivo di piastre e phon, soprattutto a casa. Tutti elementi che vanno ad incidere fortemente sul benessere della capigliatura.

Così come in generale l’organismo, anche i capelli possono essere “vittime” di situazioni psico-fisiche di tensione e stressanti, soprattutto se prolungate nel tempo. Non solo vengono colpiti i processi di formazione del capello, ma anche il loro spessore. Se a tutto questo poi aggiungiamo i vari agenti atmosferici, quali sole, vento, temperature basse, acqua di mare o la semplice pioggia ed anche lo smog, ecco che la capigliatura è messa a dura prova e può subire un certo deterioramento.

Rimedi per combattere i capelli fini

Se contro la genetica non si può fare nulla, per altre cause alla base dei capelli fini si può fare tanto. Innanzitutto si potrebbe seguire una dieta alimentare equilibrata e corretta, a base di proteine e soprattutto di minerali (quali selenio e zinco) e vitamine, in particolare B3 presente nel tonno, nel salmone e negli spinaci o B2 e B5, contenute nelle carni bianche e in alcuni vegetali. Oltre all’alimentazione, anche lo svolgimento di un’attività fisica costante evita situazioni di stress ed aiuta il benessere dei capelli e la loro consistenza.

Un ulteriore rimedio per i capelli fini è l’uso di shampoo o prodotti adeguati, come ad esempio detergenti per capelli fragili oppure neutri, a cui magari abbinare sostanze rinforzanti e nutritive. Anche l’asciugatura deve essere effettuata correttamente, magari mettendosi a testa in giù e lasciando la capigliatura libera, in modo da asciugarli partendo dalle radici, evitando di bruciare le punte (parte molto fragile del capello) e ad una temperatura media del phon. La piastra poi va usata in modo moderato.

Anche un certo tipo di taglio potrebbe creare problemi alla chioma, pertanto si consiglia di effettuare tagli netti ed evitare scalature per coloro che soffrono di capelli fini. Per le donne, in particolare, preferibile è il classico caschetto oppure un taglio corto, che risulta anche molto sbarazzino e originale. Si consiglia quindi, in generale, di non andare troppo spesso dal parrucchiere e non eseguire eccessivi trattamenti estetici, che potrebbero alla fine deteriorare i capelli.

Lascia un commento

11 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.