Attività originali da condividere con la famiglia

Gli impegni di lavoro, sempre più stressanti, lasciano ormai poco spazio alla famiglia. Questo, in molti casi, porta molte famiglie a vedersi solo a tavola. E non è detto che, tra televisione e smartphone, anche questo breve momento di pausa veda i componenti della famiglia impegnati a dialogare tra loro. Sarebbe importante trovare un’occasione da riservare ai propri cari, magari pensando a idee regalo festa del papà che non siano materiali, volte a coinvolgere il festeggiato in esperienze condivise.

Zoo e bioparchi: la meta perfetta per famiglie con bambini

 Le famiglie con bambini piccoli hanno diverse frecce al proprio arco per accontentare gli angioletti di casa, e vivere momenti spensierati lontano dalle preoccupazioni. Se i più piccoli amano gli animali, perché non dedicare una domenica pomeriggio ad una visita allo zoo, o a uno dei tanti bioparchi diffusi lungo la penisola italiana? Una giornata a diretto contatto con la natura che permetterà da un lato di divertirsi e, dall’altro, di ammirare splendide creature, e altrettanto splendidi scenari. Osservarli dal vivo sarà ben diverso dal guardarli solamente dallo schermo della Tv o del Pc, o grazie alle foto pubblicate da riviste specializzate.

Cena e film con tutta la famiglia

 Non è raro trovarsi a fare zapping tra i vari canali televisivi, alla “disperata” ricerca di un contenuto che possa accontentare sia grandi che piccini. In vista della festa della mamma, o in procinto di stilare una lista di idee regalo festa del papà, il suggerimento è di scoprire cosa hanno in serbo le sale cinematografiche più vicine a casa. Ma perché limitarsi ad acquistare un biglietto per un film? Se l’intenzione è trascorrere quanto più tempo assieme, meglio optare per un multisala e godere, nello stesso giorno, di una cena pre-film. Un modo semplice per scambiare quattro chiacchiere in attesa dell’inizio della pellicola.

La ricchezza dei musei italiani: perché non viverla assieme?

Se la famiglia è composta, oltre che dai genitori, da figli che ormai frequentano le scuole medie o quelle superiori, l’intero nucleo potrebbe sentirsi stimolato visitando una mostra d’arte. L’Italia non ha nulla da invidiare, in questo ambito, a qualunque altro stato, tanto che sono moltissimi gli artisti del nostro Paese ad aver raggiunto una fama mondiale. Una naturale conseguenza? Le mostre organizzate ogni anno abbondano, riuscendo ad accontentare davvero chiunque. Dalle esposizione dedicate ai miti greci e romani alle forme d’arte contemporanea, questa esperienza consentirà di mettere a confronto le conoscenze personali. 

Figli e genitori uniti in un pasto lontano dai fornelli

Pranzi e cene in famiglia si contano ormai sulle dita di una mano. Studio e lavoro costringono le persone a rientrare in casa ad orari differenti, e a consumare i pasti in perfetta solitudine. E la pausa pranzo è ormai divenuta una chimera per molti: un panino preso al volo è un’abitudine sempre più diffusa. Ecco perché, quando per una volta tutta la famiglia ha a disposizione un paio d’ore libere, occorrerebbe sfruttarle al volo per andare a mangiare fuori. Se si desidera rendere speciale il momento, la scelta dovrebbe ricadere su un locale che propone cibo diverso da quello consumato normalmente a casa. Una valida alternativa è rappresentata da una cena in un ristorante stellato: un “una tantum” destinato a rimanere a lungo nei ricordi per la sua unicità. Sempre in ambito culinario, il giorno della festa del papà potrebbe trasformarsi in un’occasione per concedersi un peccato di gola coi fiocchi. Sarà una delle numerose bakery aperte in Italia a soddisfare i più golosi con pancake, brownie, bagel farciti, frappè e altre specialità “american style”.

Lascia un commento

quindici + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.