Blog Family

Como e le sue bellezze: cosa vedere in una delle più belle città lombarde

In Lombardia l’unica città che ho visitato più di una volta è stata Milano, abbiamo pensato di andare a Como e ammirare la città e il famoso lago omonimo.

Avevamo un weekend libero e ne abbiamo approfittato, la comodità di viaggiare in aereo è che nonostante noi viviamo al Sud Italia, in un’ora possiamo raggiungere il nord del nostro paese.

Un modo particolare per visitare Como può essere prendere la funicolare che collega Como alla collina di Brunate, se non avete problemi di vertigine, io ne soffro un po’ ma ho imparato a guardare avanti e non in basso, così riesco a fare anche cose che altrimenti mi terrorizzerebbero.

Se vi piacciono i musei un po’ diversi, imperdibile è quello della seta, dove potrete ammirare tutti i vetusti macchinari che servivano per produrre il costoso tessuto.

I miei figli hanno voluto visitare il Tempio Voltiano, il museo dedicato al fisico Alessandro Volta, il famoso inventore della pila. Il museo è stato creato in onore dei festeggiamenti dei cento anni della nascita dello scienziato.

Luoghi storici d’interesse:

Le chiese più famose sono quelle di: Sant’abbondio, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Duomo. 

Quest’ultimo dicono che è una delle chiese più belle del Nord Italia.

Il palazzo del Broletto, di proprietà comunale, e sede di mostre d’arte e congressi.

A noi oltre che visitare i luoghi cittadini, piace anche passeggiare nella natura, così abbiamo scelto di andare al Parco Spina Verde.  Se anche alla vostra famiglia piace passeggiare nel verde, ve lo consiglio.

Per la nostra vacanza sul lago di Como, abbiamo deciso di soggiornare presso il:

Park Hotel Meublé Ci ha convinto per la vicinanza della struttura al centro della città e soprattutto per l’ampiezza dei servizi che offre tra cui vi posso citare:

  • room service
  • internet point
  • colonnina ricarica auto elettriche
  • Wi-Fi gratuito
  • deposito bagagli
  • Parcheggio
  • Servizio lavanderia
  • Reception e bar a disposizione 24 ore su 24 e soprattutto da sottolineare la grande disponibilità dello staff per qualsiasi richiesta!

(ad esempio, per prenotare un taxi, oppure un ristorante o semplicemente per farsi dare qualche consiglio sui posti da visitare e come raggiungerli)

Inoltre, si ha la possibilità di portare in vacanza con sé il proprio amico a quattro zampe!

Le camere sono adatte a tutte le esigenze, noi abbiamo scelto la camera familiare con il letto matrimoniale per noi e quello a castello per i nostri ragazzi.

Como è famosa anche per le sue ville, ve ne elenco alcune:

Villa del Grumello
Villa Gallia
Villa Olmo
villa Sucota
villa Saporiti detta la rotonda per la sua forma particolare
Villa Manzoni, sede del museo manzoniano, lo scrittore noto per i promessi sposi.

Purtroppo non abbiamo potuto visitarle perché avendo solo due giorni a disposizione, non abbiamo fatto in tempo.

Mi hanno detto che anche i piccoli Borghi intorno a Como sono molto belli, credo che torneremo a fare visita a questa città, magari con un po’ di tempo in più. Ho visto le foto di Bellagio e Cernobbio valgono sicuramente un viaggio.

Se siete amanti della montagna potete provare le arrampicate su roccia, oppure le escursioni a piedi o tramite mountain bike e passeggiate a cavallo.

Se sapete sciare (una cosa che prima o poi vorrei imparare a fare) in inverno ci sono impianti sulla neve ben attrezzati.

Voi siete mai stati in queste zone?


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.