Blog Family

Polenta al formaggio con funghi e zucca

Oggi vi parlerò di un pitto strepitoso in questo periodo dell’anno: si tratta della polenta
al formaggio con funghi e zucca. D’altronde non c’è niente di meglio di un bel piatto
caldo e tipico delle località montane, per rallegrare la nostra pancia e per riscaldare il
nostro corpo.
E poi vi parlo di un piatto che ha origini antichissime: la polenta (o meglio,
la sua antenata) veniva già preparata da popoli come gli assiri e i babilonesi. Poi ne
esistono tantissime versioni, da quella derivante dal “pulmentum” dell’Antica Roma,
fino a quella a base di fave. Questo piatto oggi può essere preparato in vari modi: si
parla principalmente di polenta precotta o istantanea, molto semplice da cucinare, e di
polenta tradizionale, della cui preparazione vi parlerò in questo articolo. Vediamo
questa ricetta davvero sfiziosa perché arricchita da sapori gustosi come il formaggio, i
funghi e la zucca.

Ingredienti:

Farina di mais (350 grammi)
Panna (500 millilitri)
Taleggio (150 grammi)
Parmigiano reggiano grattugiato (50 grammi)
Burro (50 grammi)
Fontina (100 grammi)
Gorgonzola (100 grammi)
Funghi (500 grammi)
Zucca (800 grammi)
Sale e pepe (q.b.)
1 spicchio d’aglio
1 cipolla
Olio d’oliva

Preparazione:

Per preparare la polenta si comincia proprio dalla farina di mais, che andrà versata a
pioggia dentro una pentola, dopo aver fatto bollire l’acqua.
Bisogna fare questo dosandola, e non gettandola tutta insieme, e nel mentre è sempre
consigliabile continuare a mescolare l’acqua.
Dovrete continuare a mescolare fino a quando la farina non sarà stata assorbita del
tutto dall’acqua, e mantenere la cottura per 50 minuti circa.
Dopo questo lasso di tempo noterete che la polenta si è finalmente addensata, perché
tenderà a staccarsi dal bordo della pentola. A questo punto dovrete metterla su una
teglia con il burro e livellarla.
La teglia con la polenta andrà messa in forno e tenuta per un quarto d’ora, a 180 gradi.
Adesso arriva il momento di passare alla preparazione della crema ai formaggi. Si
comincia dalla panna, che andrà versata in un tegame e portata a ebollizione.
Prima che la panna arrivi a ebollizione dovrete aggiungere i formaggi che vi ho elencato
sopra, tagliandoli a tocche:, e facendoli dunque sciogliere.
Una volta ottenuto un bel composto cremoso, arriverà il momento di aggiungere anche
il parmigiano reggiano grattugiato.
I funghi vanno invece puliti con attenzione, poi tagliate a fettine e infine cotti in aglio
rosolato, fino a quando non si saranno asciugati.
Per quanto riguarda la zucca, anch’essa dovrà essere lavata, e poi dovrete togliere le
parti non buone come la scorza e i semi.
A questo punto dovrete prendere la polpa della zucca, tagliarla a fettine e metterla in
una casseruola.
Nella casseruola dovrete prima aggiungere la cipolla appassita, poi versare 1,25 decilitri
di acqua, sale e pepe, e cuocere il tutto per venti minuti.
Infine, potrete prendere la polenta, disporla su un vassoio e cospargerla con la crema di
formaggi, i funghi e la zucca.
Cercate sempre di rispettare i tempi di cottura della polenta, di dosare con attenzione
acqua e farina, e di andarci caute col sale

Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.