Blog Family

Come e perché scrivere la newsletter

Nell’ambito dei post sulla scuola di blog per freelance oggi parliamo di newsletter.

La newsletter è diventata sempre più importante, soprattutto da quando la reach organica dei post sui social networking è diminuita.

Sono stata una delle ultime persone a cedere al fascino di scrivere la newsletter, nonostante mi piacesse leggere quelle scritte dagli altri, forse pensavo di non avere cose interessanti da dire.

Invece le mie e-mail vengono lette dal 30% degli iscritti quindi un’open rate normale.

Se anche tu hai paura di scrivere una newsletter, ti consiglio di iscriverti a diverse e-mail e segnarti quelle che ti piacciono, cosa preferisci di ciò che scrivono gli altri, così da fare lo stesso… ovviamente seguendo il tuo stile.

Vediamo quindi:

Come e perché scrivere la newsletter.

Personalmente utilizzo mailchimp per scrivere le mie mail (gratuito fino a 2000 iscritti) e mi trovo molto bene, ha tante funzionalità.

Per raccogliere la tua lista di iscritti a cui inviare la tua newsletter devi attivare un form sul sito.

Non è difficile, se hai un sito WordPress come il mio, basta che installi il plugin gratuito Mail Chimp for WordPress.

Come si fa per tutti i plugin cercalo all’interno del tuo sito, installalo e poi attivalo.

Clicca su MailChimp for WordPress, poi su Moduli e su Aggiungi nuovo modulo. A questo punto devi scegliere la lista degli utenti a cui collegare il form.
Per fare questo devi prima collegare Mailchimp al tuo sito.

Vai in Account di Mailchimp, clicca su Extras e poi su API Keys. Poi clicca su Create A Key, dopodiché prendi la chiave api all’interno di Mail Chimp e inseriscila all’interno del plugin Mail Chimp for WordPress.

Oltre ad avere il form per l’iscrizione sulla barra laterale del sito: cliccando su Aspetto e poi su Widget. Poi sul widget di MailChimp for WordPress e poi trascinato dove vuoi che compaia.

Ho creato anche una pagina newsletter in cui si trova lo stesso form, mi è comodo quando voglio pubblicizzare sui social network l’iscrizione alla mia newsletter.

Per farlo mi è bastato andare nel plugin: MailChimp for WordPress crea uno shortcode da copiare e incollare nella pagina dove mostrare il form.

Per invogliare le persone ad iscriversi alla tua newsletter è bene regalare qualcosa, io ad esempio ti regalo il mio PDF qui il segno i primi passi per diventare blogger.

Puoi regalare delle checklist, delle immagini, dipende tu che cosa sai fare.
Grazie agli automatismi creerai delle e-mail che partiranno automaticamente ad esempio all’atto dell’iscrizione o alcuni giorni dopo.

Nel mio caso parte la prima mail con il PDF, poi altre due e-mail in cui spiego quali sono i miei corsi e libri.

Dopodiché ogni settimana scrivo una newsletter con i post che ho pubblicato durante la settimana e le novità che mi sono successe.

Buona regola è  dare dei bonus, dei regali, delle anteprime agli iscritti della tua newsletter.
Insomma devi coccolarli, in genere chi si iscrive alla newsletter vuole seguirti e sono anche le persone che più facilmente acquisteranno i tuoi prodotti o servizi, se ne hai.

L’ultima novità che ho trovato su Mailchimp in questi giorni è la possibilità di inviarti una mail di test per vedere come va.

Credo sia una funzione ottima perché almeno io ogni volta che la invio, nonostante la rilegga, quando mi arriva noto spesso un errore e mi arrabbio.

Se sei un utente a pagamento puoi creare il tuo link verificato.

Per tutti gli altri utenti, MailChimp genera gli URL della tua campagna quando invii la campagna, formata da una stringa alfanumerica generata casualmente quando viene inviata la campagna.

Puoi visualizzare l’anteprima dell’URL in Campaign Builder, ma non verrà attivato finché non invii.

Puoi copiare il link e magari inserirlo all’interno della mail chiedendo ai tuoi scritti di inviare quella stessa e-mail ai loro amici che potrebbero essere interessati a riceverla.
Oppure copiarla incollarla sui social network, per far leggere la tua e-mail anche a chi non è iscritto.

Se ti piacerebbe lavorare online come faccio io, non perderti il mio libro disponibile su Amazon: “come diventare una blogger di successo” a soli 2,99 €.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.