Blog Family

Involtini di carne al verduzzo dorato

involtini-di-manzo

Oggi la ricetta di un secondo, gli involtini, sempre ottimi e davvero gustosi.

In linea, quindi, alla filosofia di questo blog, eccovi una ricetta veloce e che potete preparare appena prima di mettervi a tavola oppure anche prima e che potrete mangiare dopo aver scaldato al microonde coperte con pellicola trasparente.

Adesso vi do le dosi che uso io, in pratica essendo il girello molto sottile e non abbinandolo ad altri piatti oltre il contorno io faccio 4 involtini per ogni persona, ma voi potrete fare come meglio credete moltiplicando per ogni persona il quantitativo di involtini che avete deciso di dare.

Quindi se decidete di dare 3 involtini a testa basta dividere 16:4×3= 12 cosi potete variare gli ingredienti in base alla vostra necessità.

 

Ingredienti:

16 fettine sottili di girello

16 fettine sottili di alpina dolce o altro formaggio

8 foglioline di alloro

16 fettine sottili di crudo di parma

un bicchiere di verduzzo dorato

farina q.b. per infarinare

30 g di burro

sale e pepe q.b.

Preparazione:

Sistemate al centro di ogni fettina di carne una fetta di crudo e una fettina di formaggio.

Arrotolatele e fissate gli involtini ottenuti con uno stecchino e mezza foglia di alloro.

Scaldate il burro in una padella e rosolatevi gli involtini uniformemente, precedentemente infarinati (mi raccomando devono essere infarinati appena e poi dovrete scrollare la farina in eccesso altrimenti quando andrete a cucinarli si staccherà dalla carne rovinando l’effetto finale). Bagnate con il vino, lasciatelo evaporare, salate, mettete il coperchio e cuocete per circa 15 minuti.

Come al solito, provare per credere.

 

 


5 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.