Blog Family

Come arredare la casa in stile shabby chic

Come arredare la casa in stile shabby chic

Questo tipo di arredamento a me piace moltissimo, soprattutto se non è totale ma abbinato ad altri mobili sia essi moderni che antichi. Mio cognato che vive in Olanda è molto bravo a fare questo stile di mobili e lì come nella maggior parte dei paesi scandinavi è molto richiesto.

Praticamente le tavole di legno semplici vengono trattate con della pittura bianca che poi viene grattata per dare quello stile un po’ antico e trasandato. A volte sotto vengono fatte delle mani di pittura dorata, questo stile si adatta bene anche per chi piacciono le case arredate in stile country. Anche qui secondo me vale la regola di non fare tutto nella stesso stile ma mescolare moderno, lineare con mobili più particolari.

Come la credenza che vedete in foto, l’ho scelta grigia, ormai non si usa più solo il classico bianco per questi mobili spesso vengono dipinti color anice, verde, ortensia… L’ho trovata sul sito Lionshome che ha arredamenti belli, ad ottimi prezzi e in tutti gli stili. Sono certa che messa in una cucina moderna darà subito un tocco di old style molto caratteristico.

Il legno in evidenza lo trovo molto caldo, è praticamente un effetto finto trascurato. In casa mia ho solo pochi elementi con questo stile che sono accessori come: specchi, cornici, porta fotografie. Non mi dispiacerebbe anche acquistare una nuova scrivania in questo stile. La mia scrivania la tengo nella mia camera da letto che tutta in legno di ciliegio. Le linee sono molto pulite e semplici però a volte mi sembra che manchi di carattere. Quindi credo che questo genere di arredamento aiuterebbe a migliorarne lo stile.

Ho trovato anche questa scrivania anni ’70 con i cassetti colorati che non è male, sono indecisa voi che dite?

Se acquistate questo tipo di arredamento shabby chic su siti Americani (a me è capitato) potreste avere necessità di fare la conversione da pollici (l’unità di misura che usano loro) in cm, per capire quanto è grande il vostro mobile. Se dovesse capitarvi, andate su questo sito per riuscirci facilmente.

Mio cognato aggiunge anche accessori di legno che trova sulla spiaggia, oppure compra i pallet e costruisce mobili particolari. Sono belli dipinti anche con colori scuri come il noce, o il castagno. Ho visto ad esempio questa piattaia fatta a mano, Pinterest è pieno di idee come queste, se avete la manualità e anche gli attrezzi, potreste anche provare a cimentarvi. Vi deve proprio piacere farlo, altrimenti secondo me acquistare: il legno, gli attrezzi, la pittura, il tempo per realizzarli, si fa prima a comprarli già fatti.

Senza contare che ci vuole pure lo spazio dove farlo. Mio cognato ad esempio si appoggia alla casa dei genitori, dove ha un posto adibito all’interno del garage. Stanno pensando di acquistare una casa nuova, per adesso vivono in un appartamento. Ed una delle caratteristiche che deve avere la nuova casa, oltre ad esser più grande per ricevere tutti i non so quanti figli (LUI) ha intenzione di fare. Un’officina per contenere la sua falegnameria.

In questo caso però ne vale la pena, mia sorella mi ha detto che è diventato praticamente un secondo lavoro. Tante persone gli commissionano mobili da fare, addirittura a volte deve rifiutare per mancanza di tempo. D’altronde adesso hanno un bellissimo bambino piccolo ed è giusto che si ritagli un po’ di tempo libero per lui.

Devo dire che è molto creativo ad esempio per separare il proprio balcone da quello dei vicini di casa, ha creato un separè con tanti pallet di legno di colori diversi, sembra quasi di stare in un bar quando ci si mette fuori al terrazzo a bere una bibita.

Ci sono veramente tantissime idee creative in rete, ci vuole solo un po’ di tempo per cercarle e la voglia per realizzarle, e voi che mi dite? Vi piace questi stile di arredamento?


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.