Blog Family

Sfatiamo i falsi miti sulla lavastoviglie

Electrolux Rex EDH3887GDE A++ Freestanding 8kg Front-load Bianco asciugatrice

Sfatiamo i falsi miti sulla lavastoviglie.

Non pensavo che avrei dovuto fare un post per sfatare i falsi miti sulla lavastoviglie.
Però ho sentito ancora tanti preconcetti in giro che mi ha fatto convincere a preparare questo articolo.
Ad esempio:
Quando hai la lavastoviglie lavi due volte. In realtà i piatti si possono anche mettere sporchi però poi la lavastoviglie si sporca e quindi bisogna usare il cura lavastoviglie e bisogna pulire spesso il filtro.
Io preferisco mettere i piatti abbastanza puliti, cosa che comunque farei se laverei i piatti a mano, li pulisco con un fazzoletto di carta oppure li sciacquo velocemente sotto la fontana con la spazzolina.
Non ho mai dovuto usare il cura lavastoviglie perché l’acciaio all’interno era sempre splendente e raramente devo lavare il filtro.
In genere mettendo i piatti abbastanza puliti uso anche lavaggi veloci e leggeri, non ho mai fatto il lavaggio più lungo.
Faccio partire la lavastoviglie a giorni alterni e la uso prevalentemente per piatti e bicchieri, quindi ho 2 set da sei per riuscire a riempirla tutta, le pentole in genere le lavo a mano.
Nella lavastoviglie si può mettere tutto tranne il legno e l’alluminio che annerisce.
La lavastoviglie e anche ecologica, con un solo carico di acqua lava tanti piatti e con un altro carico  risciacqua. Mentre noi facendo i piatti a mano consumiamo molta più acqua e detersivo.
Se avete necessità urgente di avere i piatti puliti ad esempio è capitato a capodanno potete fare un lavaggio di mezz’ora e riutilizzarli velocemente
Se usate i programmi ecologici (se la vostra lavastoviglie ce li ha) durano di più di quelli normali, però consumano di meno.
Questo è il mio prodotto preferito per lavare in lavastoviglie, sono tabs multifunzione con brillantante e sapone non bisogna fare altro che inserirla.

Fairy Capsule per Lavastoviglie, 25 capsule

Non consuma molta energia elettrica, ovviamente dovete avere almeno una classe A.

Adoro il fatto che i piatti oltre ad essere lavati sono ben asciutti pronti per essere riposti. Quindi quando fate la lavastoviglie lasciatela un po’ chiusa, non apritela subito, perché il vapore che si è formato all’interno aiuterà ad asciugare perbene le stoviglie.
La mia prima lavastoviglie è stata una Rex a libera installazione, che ho cambiato dopo 13 anni solo perché ho fatto la cucina nuova e ho preso un’altra Rex ma questa volta ad incasso. La vecchia lavastoviglie, continua a fare il suo lavoro, a casa di mia sorella che ne è felicissima.
Capisco chi ha delle remore è capitato anche a me, in casa mia non avevamo la lavastoviglie. L’ho vista la prima volta a casa di mia suocera che con quattro figli maschi, non abituati ad aiutare in casa, ne aveva davvero bisogno.

Quando ho iniziato a mangiare da loro mi sono resa conto che nonostante fossimo in tanti, in mezz’ora riuscivamo a fare la cucina proprio perché c’era la lavastoviglie che puliva al posto nostro. Quindi si assolutamente ve la consiglio, se non l’avete ancora acquistatela, mi ringrazierete.

La lavastoviglie che avevo precedentemente possedeva solo tre programmi:

breve che durava un’ora, medio che durava un’ora e mezza e lungo che durava due ore. Siccome io metto sempre i piatti e bicchieri puliti nella lavastoviglie, utilizzavo il lavaggio breve e mi trovavo molto bene. Le pentole le lavo sempre a mano, faccio la lavastoviglie ogni due giorni, ho tanti piatti e bicchieri proprio a questo scopo.
Da quando ho comprato la cucina nuova, ho cambiato anche la lavastoviglie. Questa nuova (della stessa marca della precedente) ha tre programmi principali: eco a 50 gradi ma che dura due ore e mezza! Normale a 65° che dura un paio di ore e intensivo a 70° che non ho mai utilizzato quindi non ho idea di quanto duri, poi ha il rapido di 30 minuti a 60° e l’ammollo.

Come diminuire i consumi di acqua e corrente lavando con la lavastoviglie:

Fino ad ora ho utilizzato solo il lavaggio ecologico, non consuma molta energia il programma ecologico perché non ho riscontrato differenze nella bolletta. Però mi scoccia avere la lavastoviglie che lava per due ore e mezza piatti bicchieri che sono più o meno puliti. Quindi ho provato il lavaggio rapido è venuto tutto pulito ma i bicchieri non sono usciti splendenti come sempre, quindi mi è venuta un’idea prima ho fatto l’ammollo, senza detersivi che dura un 15 minuti. Dopodiché è partito il lavaggio a 30 minuti con il detersivo e risultato è stato più che


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.