Blog Family

Pandapark parco divertimenti a Posillipo (Napoli)

pandapark

Ero già stata al Parco Virgiliano a Posillipo (Napoli) con i miei bambini, perché ogni anno mio figlio First va lì a sostenere l’esame d’inglese di Cambridge e noi ci facciamo un bel giro al fresco. E’ un parco grande e bello, con una vista magnifica su Napoli. Quello che non sapevo è che nelle vicinanze c’è un parco divertimenti il Pandapark.

E pure sta lì da 25 anni, come ci ha detto il proprietario Ivan Cioffi, che l’aveva pensato come un luogo di ritrovo per Genitori e figli, quando erano nati i suoi di bambini. Mi ci sono trovata perché mi ha invitata Valentina Castellano per il pandaevento, ovvero per la presentazione del restyling del luogo, del logo e del sito.

pandapark giostre

Ma vediamo cosa ci offre il Pandapark parco divertimenti a Posillipo (Napoli)

Ovviamente da persona seria quale sono ho voluto testare personalmente le giostre, mio figlio First ha detto che sono una mamma divertente :-D, ho ringraziato personalmente il proprietario per averci fatto trascorrere una serata meravigliosa, perché per me, come per tutte le mamme, l’unica cosa che conta è: “la felicità dei miei figli“.

panda park posillipo

L’area giochi

Non è molto grande cosa che per me me non è un difetto bensì un pregio, la postazione relax per i genitori è al centro. C’è il maxi schermo per vedere eventuali partite etc, un’ottimo bar dove cenare e conversare, tenendo allo stesso tempo sott’occhio i piccoli monelli. Non che ce ne sia bisogno perché gli animatori e il personale che si occupa dei bambini è bravissimo, ma io sempre una mamma chiocchia napoletana sono!

Ottimo il cibo

con i miei bambini abbiamo scelto: tre tipi di patatine fritte diverse

  • tagliate alla contadina
  • con la salsa barbeque
  • a riccioli

e per un giorno, pazienza se non seguiamo la dieta, infatti ho accompagnato il tutto da ottimo vino bianco e panino con hamburger di chianina, cipolle e bacon, mi sembrava di essere tornata in America!

Per chi non piacciono i panini semi-dolci che in genere accompagnano gli hamburger, (un esempio è mio marito) c’è la possibilità di mangiare pane “italiano”. Se invece ci tenete alla forma come la mia amica Gemma Perrotta, potete mangiarlo nel piatto senza pane.

pandaevento

Chi non vuole mangiare gli hamburger, può scegliere il pollo, il pesce o gli hotdog. Praticamente ce c’è per tutti i gusti e per tutte le tasche. Infatti non si sono specializzati su un target specifico ma ne abbracciano una grande varietà: dai bimbi piccoli, ai teenager per finire con le feste da “adulti”.

Sono infatti frequenti le feste qui di genitori che invece di festeggiare i bambini (festa ovviamente divertentissima che terrò presente per i miei figli) festeggiano se stessi in compagnia della propria prole e di quella dei propri amici. che dirvi ancora? Venite a divertirvi al Pandaparkposillipo!


2 commenti

  • Gemma il 18/7/2016 scrive:

    Gemma si era mangiata già tanti fiori di zucca ripieni 😉



    • Super Mamma il 18/7/2016 scrive:

      😉 erano buoni però!



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.