Blog Family

Il punto vincente di Novik Djokovic

Il punto vincente
Il punto vincente di Novik Djokovic campione di tennis che origine serba.
Il libro inizia con una citazione di Winston Churchill: “ci guadagniamo da vivere con ciò che facciamo ma ci costruiamo una vita con ciò che diamo”.
La guerra ti fa capire cosa conta davvero: la famiglia, il divertimento, la gioia, la felicità e l’amore.
Il dono più grande che ho ricevuto dal tennis non è nella possibilità di guadagnarmi da vivere facendo ciò che mi piace ma di ispirare gli altri, in particolare i miei compatrioti Serbi. Il grande dono del tennis è stata l’opportunità di viaggiare per il mondo, che mi ha permesso di conoscere altre culture.
Mangiare bene mi ha permesso non solo di battere gli avversari sul campo di tennis ma anche di essere: l’amico, il fratello, il fidanzato che vorrei essere. L’alimentazione non influenza solo l’energia fisica ma anche la pazienza, la concentrazione e l’ottimismo.
Mi aiuta a giocare al massimo livello in ogni ambito della vita.
Ci sono anche tutte le ricette che lui prepara senza glutine, pomodoro e latticini verso i quali è intollerante.

Il punto vincente: La mia strategia per l’eccellenza fisica e mentale

Il punto vincente la trama:

Nel 2011 Novak Djokovic è stato protagonista di quella che i giornalisti sportivi hanno chiamato «la migliore stagione nella storia del tennis»: ha vinto 10 titoli, 3 Grandi Slam e 43 match consecutivi. Eppure, fino a due anni prima, riusciva a malapena a completare un torneo. Come ha fatto un giocatore tormentato da dolori, difficoltà respiratorie e infortuni sul campo a diventare improvvisamente il numero uno al mondo? La risposta è sorprendente: ha cambiato la sua alimentazione.

Dall’infanzia sotto le bombe a Belgrado fino a raggiungere il successo, Djokovic spiega, con voce convincente e sincera, la sua storia e il suo «metodo». E rivela il segreto che gli ha cambiato la vita e che può migliorare quella di ognuno di noi. La scoperta della sua intolleranza al glutine gli ha imposto una «svolta » che lo ha reso un atleta più forte, leggero, veloce e resistente.

Più concentrato e più in forma, è riuscito a realizzare il suo sogno di bambino: vincere Wimbledon e conquistare la posizione numero uno nella classifica ATP. Ma la vera rivelazione sta nel fatto che il suo programma può essere di aiuto a tutti, non solo agli sportivi. “Il punto vincente” guida i lettori lungo un piano in 14 giorni per eliminare lo stress, perdere i chili di troppo e diventare più sani, più forti e più lucidi in ogni momento della vita, grazie a consigli pratici, menù settimanali e deliziose, semplici ricette.

Non c’è bisogno di essere un superatleta per cominciare a sentirsi meglio: l’eccellenza fisica e mentale è un obiettivo a portata di tutti. Bastano due settimane.


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.