Blog Family

Giochiamo insieme con Kinder Sorpresa

kinder-sorpresa

Giochiamo insieme con Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa è da sempre gusto più gioco, ho adorato l’ovetto fino a quando sono diventata grande e lo acquisto sempre per i miei piccoli. Il gioco per i nostri figli è fondamentale, lo è altrettanto per noi adulti anche se non ce ne rendiamo conto. Un momento liberi dalle responsabilità, dai problemi esserci e basta. L’anno scorso ho seguito il convegno sul gioco tenutosi a Città della Scienza da Maria Rita Parsi e devo dire che sono stata d’accordo con tutto ciò che diceva, il gioco aiuta i bambini a superare le paure e le frustrazioni e noi genitori a coglierle.

Quando sono nati i miei figli ho scoperto una creatività che non credevo mi appartenesse, sono sempre stata abbastanza “seria” anche da piccola, giocavo tipo a: mamma e figli, alla maestra, non ho mai dimostrato grande interesse per le arti. Invece da mamma mi è tornata la voglia di rimettermi in gioco e ho iniziato a creare lavoretti, colorare, incollare, sembrava di essere tornati all’asilo!

Se pensate di non essere abbastanza creative per giocare con il vostro bambino, non demordete ma andate sul sito Kinder Sorpresa ci sono tantissime attività interessanti da fare con i vostri figli, in base all’età che hanno e quindi alle loro capacità (o alle nostre?) e se siete in casa oppure all’aperto.

piccolo naturalista

Domenica sono andata a Città della Scienza proprio per giocare, con tutta la mia famiglia abbiamo partecipato al laboratorio: “il piccolo naturalista”.

E’ stato molto bello, con i bambini del gruppo siamo andati nel giardino di Città della scienza a cercare foglie, rispondendo ad un’indovinello, a vedere le tartarughe (poche perché la maggioranza era già andata in letargo) e infine a preparare una mangiatoia per gli uccelli, così da aiutare i piccoli volatili a superare il freddo inverno.

Quest’ultima fase ha entusiasmato particolarmente i miei figli, forse perché abbiamo diversi pettirossi che vengono a trovarci d’inverno, in genere gli lasciamo il pane, questa volta avranno le mangiatoie con i semini. Le abbiamo preparate semplicemente con una matita e una bottiglia piccola di plastica. Tutte le mattine i miei figli, stanno con il naso incollato al vetro delle finestre per vedere gli uccellini mangiare.

kinder-sorpresa

Se vi siete perso questo laboratorio, vi allego le prossime date:

Sabato 30 gennaio 2016 – ore 10.30, 12.30 · Disegni di luce
Domenica 31 gennaio 2016 – ore 10.30, 12.30, 14.30 · Disegni di luce

Sabato 20 febbraio 2016 – ore 10.30, 12.30 · La macchina degli scarabocchi
Domenica 21 febbraio 2016 – ore 10.30, 12.30, 14.30· La macchina degli scarabocchi

Per accedere ai laboratori, c’è l’obbligo di prenotazione, fino a esaurimento posti. Ogni laboratorio è riservato a 10 bambini (dai 6 ai 10 anni) e a 10 adulti accompagnatori. Per prenotarsi è necessario inviare una mail (entro le ore 15 del venerdì precedente al weekend scelto) all’indirizzo contact@cittadellascienza.it indicando nell’oggetto il titolo del laboratorio, a cui si intende partecipare, e nel corpo della mail nome e cognome (sia del bambino che dell’accompagnatore), giorno e orario, recapito telefonico.

I prenotati riceveranno un biglietto che permetterà loro l’accesso gratuito sia al laboratorio, che dura 60 minuti, sia allo Science Centre con la sua grande mostra sul mare.

Se volete seguire via twitter, pinterest o facebook l’evento cliccate gli hashtag:  #kindersorpresa e #giochiamoinsieme


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.