Blog Family

Buonanotte amore mio

Buonanotte amore mio

Buonanotte amore mio

Ci si può sentire attratti da una persona che inizialmente non ci piace, semplicemente conoscendola meglio? A quanto pare secondo questo romanzo sì. James vorrà Valentina nel suo cuore, oltre che nel suo letto?

 

Buonanotte amore mio la trama:

Valentina Harrison lavora a Milano, in un’agenzia pubblicitaria internazionale. È intelligente e precisa, ma poco appariscente, per questo passa spesso inosservata. Non ha alcuna passione per i bei vestiti, i tacchi, le borse, lo shopping in generale e, pur amando la città, preferisce vivere in un tranquillo paesino di provincia.

James Spencer, affascinante e snob, vive negli Stati Uniti. Quando un problema mette in crisi l’agenzia e lui viene convocato a Milano per risolverlo, i due, opposti in tutto, si conoscono. Il loro primo incontro si rivela un totale insuccesso: James è un uomo che cura l’aspetto fisico e la sciatteria di Valentina lo innervosisce, in più è burbero e le si rivolge con poco garbo. Lei, invece, è gentile, dolce e attenta ai piccoli ma essenziali gesti. Eppure, sin da subito cade vittima del suo fascino. L’obiettivo di James è salvare l’agenzia dai guai in cui versa e, consapevole dell’affidabilità di Valentina, decide di coinvolgerla per raggiungere l’importante meta professionale. Ma questa collaborazione forzata farà assumere al loro rapporto sfumature davvero inaspettate…
Daniela Volonté

È nata a Como, ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione, e tra l’una e l’altra ha lavorato come impiegata. Il suo sogno era diventare correttrice di bozze, per poter conciliare lavoro e famiglia. Scrive per passione, ma lo fa a tempo pieno… perché vi dedica ogni minuto libero della sua giornata.


5 commenti

  • Stefania il 12/2/2016 scrive:

    grazie del consiglio, lo cercherò!



    • Super Mamma il 12/2/2016 scrive:

      Grazie a te per essere passata! buon week end <3



  • silvia il 14/2/2016 scrive:

    Mmm non lo so la copertina non mi ispira. Non ho capito senti è piaciuto



    • Angela Ercolano il 16/2/2016 scrive:

      Di certo non è il tipo di romanzo che ti cambia la vita, in genere quando leggo questi libri e’ perché voglio un po’ di evasione e quindi ha raggiunto l’obiettivo che mi ero preposta.



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.